Elezioni 2022, Bonanni: "Non mi candido, non si fa politica solo in Parlamento"

1' di lettura 14/08/2022 - (Adnkronos) - Raffaele Bonanni, ex segretario generale Cisl, non ha nessuna intenzione di scendere in pista nelle prossime elezioni politiche 2022 nelle liste di Calenda e Renzi.

Ad annunciarlo, dopo i boatos di ieri che lo quotavano tra le fila di Azione, lo stesso Bonanni all’Adnkronos. "Non mi candido perché credo che l’impegno politico passi anche da quello civile e dalle attività sociali e non solo dal Parlamento. E' questa d’altra parte una anomalia tutta italiana, quella di ritenere che la politica sia fatta solo nelle assemblee elettive e non nella società civile e nel sociale", spiega ribadendo le stesse ragioni che lo portarono a rifiutare la candidatura in Forza Italia annunciata da Berlusconi nel 2018. "Questo aspetto racconta tra l’altro del disordine politico che c’è nel Paese e del cattivo funzionamento nel sistema dei partiti", aggiunge Bonanni spiegando di aver già parlato con Calenda. "Gli ho detto che proseguirò il mio impegno civile e sociale senza scendere in campo. Una scelta questa che invece dovrebbero fare i tanti giovani che sono preparati senza gettare la spugna come talvolta sembra", conclude. 





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 14-08-2022 alle 12:33 sul giornale del 15 agosto 2022 - 167 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkXv





qrcode