Lautaro, Calhanoglu e Correa in gol, Inter-Spezia 3-0

2' di lettura 20/08/2022 - MILANO (ITALPRESS) – L’Inter vince la seconda partita consecutiva. Contro lo Spezia finisce 3-0 grazie alle reti di Lautaro Martinez, Calhanoglu e Correa.

Un match praticamente a senso unico quello coi liguri, incapaci di trovare il colpo del ko nelle pochissime azioni costruite. La squadra di Inzaghi ha prima gestito, colpendo poi nel momento giusto: un successo da grande squadra per rispondere alle critiche arrivate dopo il successo last minute di Lecce. Ora la compagine interista sfiderà la Lazio all’Olimpico mentre la squadra di Gotti se la vedrà col Sassuolo. Il primo tempo di San Siro è stato scorbutico, difficile da analizzare. I padroni di casa ci hanno provato con Lautaro e Dumfries, trovando però un ottimo Dragowski a difendere la porta spezzina. Da quel momento in poi la partita si è bloccata ancor di più, con lo Spezia parecchio chiuso e i padroni di casa incapaci di trovare il varco giusto. I nerazzurri si sono accesi con una fiammata al 35′ arrivata dalla solita coppia gol: sponda di Lukaku e frustata imprendibile di Lautaro Martinez. Un gol pesante, replicato in parte dopo 7′ dall’inizio della ripresa, con la conclusione di prima di Calhanoglu: difficile per Dragowski opporsi al tiro ravvicinato.

L’Inter da quel momento in poi ha gestito senza mai andare in affanno, proponendosi anche in attacco e cercando di trovare la terza rete, arrivata soltanto a dieci minuti dal termine con Correa: decisiva la giocata in area di Edin Dzeko, il numero 9 ha appoggiato il pallone per l’argentino che a porta praticamente sguarnita ha chiuso la sfida. Lo Spezia ha provato a reagire, anche per poter salvare l’onore: i nerazzurri però non hanno concesso nulla, la seconda vittoria consecutiva è arrivata con il primo clean sheet della stagione.

– foto LivePhotoSport –

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 20-08-2022 alle 22:51 sul giornale del 22 agosto 2022 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlJL





logoEV
qrcode