Ucraina, all'asta superyacht di oligarca russo sanzionato

1' di lettura 20/08/2022 - (Adnkronos) - Sarà messo all'asta martedì a Gibilterra lo yacht da 65 milioni di sterline dell'oligarca russo Dmitry Pumpyansky colpito da sanzioni, rende noto il Guardian.

L'Axioma (già Piazza rossa) di 72,5 metri, è il primo yacht di un russo sanzionato a essere venduto. I proventi tuttavia non andranno all'Ucraina, ma alla JP Morgan che rivendica un credito di 20 milioni di dollari (17 milioni di sterline) con Pumpyansky, proprietario e presidente della Oao Tmk, fornitore di Gazprom di tubi di acciaio per i gasdotti. L'imbarcazione, con sei cabine di lusso per gli ospiti, una piscina, un cinema, una palestra e una spa, è stato sequestrato dopo l'attracco a Gibilterra lo scorso marzo. Pumpyansky, considerato molto vicino a Putin, ha un patrimonio di 1,84 miliardi di sterline.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 20-08-2022 alle 16:33 sul giornale del 22 agosto 2022 - 196 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlIi





logoEV
qrcode