Video stupro, Meloni a Letta: "Stop menzogne su di me"

1' di lettura 22/08/2022 - (Adnkronos) - Giorgia Meloni replica con durezza alle parole del segretario del Pd Enrico Letta in merito al video di uno stupro pubblicato dalla leader di Fratelli d'Italia sugli account social e criticato, fra gli altri, dal dem.

"Non consento a Enrico Letta - scrive Meloni su Facebook - di diffondere menzogne sul mio conto e fare bieca propaganda sul gravissimo stupro di Piacenza. Il video pubblicato sui miei social è oscurato in modo da non far riconoscere la vittima ed è preso dal sito di un importante quotidiano nazionale, a differenza di quanto da lui sostenuto".  "Questi metodi diffamatori e che distorcono la realtà - aggiunge Meloni -sono ormai caratteristici di una sinistra allo sbando, lo sappiamo tutti da tempo, ma a tutto c’è un limite. Soprattutto quando si parla di stupri e violenza sulle donne. E mi vergogno francamente di leader politici che mentre usano uno stupro per attaccare me non spendono una parola di solidarietà per la vittima, evidentemente per paura di dover affrontare il tema dell’emergenza sicurezza aggravato dall’immigrazione illegale di massa. Che livello", conclude la leader di Fratelli d'Italia. 





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-08-2022 alle 11:16 sul giornale del 23 agosto 2022 - 178 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlPy





logoEV
qrcode