Beni per 500 mila euro confiscati ad un imprenditore nell'Ennese

1' di lettura 23/08/2022 - La Guardia di Finanza di Enna ha confiscato beni immobili per un valore complessivo di circa 500 mila euro. Il provvedimento, emesso dalla sezione misure di Prevenzione del Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della Dda nissena, ha riguardato un 84enne imprenditore originario del comune di Valguarnera Caropepe, nell'Ennese, ora emigrato all'estero, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a seguito del suo coinvolgimento, a partire dai primi anni 2000, in processi di mafia nel quale è stato comunque assolto. vbo/gsl

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 23-08-2022 alle 10:57 sul giornale del 24 agosto 2022 - 206 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlYl





logoEV
qrcode