Juve, Inter e Roma a rischio sanzioni per fair play finanziario

1' di lettura 23/08/2022 - (Adnkronos) - La Uefa si prepara ad annunciare sanzioni nel prossimo mese per venti club che avrebbero violato le regole del Fair Play Finanziario fino alla stagione 2020/21 e tra questi Barcellona, ​​Paris Saint-Germain, Juventus, Inter e Roma.

Lo riporta il quotidiano inglese 'The Times'. Nerazzurri e giallorossi sarebbero già state allertati dalla Federcalcio europea, con cui avrebbero aperto un negoziato per ridurre i provvedimenti, che includerebbero comunque una multa e delle limitazioni al mercato. Secondo le attuali regole Uefa (destinate a cambiare alla fine di questa stagione), una squadra può avere solo 30 milioni di euro di perdite nell’arco di tre stagioni, anche se spese intelligenti come per giovanili e squadra femminile non vanno conteggiate. La posizione della Juventus è resa complicata dalla battaglia legale ancora in atto con la Uefa per la Superlega: sia i bianconeri che il Barcellona, altra big nel mirino, al momento si rifiuterebbero di entrare infatti in una negoziazione con la Uefa per ridurre l’entità delle sanzioni che deve essere ancora stabilita.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2022 alle 15:48 sul giornale del 24 agosto 2022 - 200 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dl3c





logoEV
qrcode