Ucraina, Zelensky promette: "Risposta forte a bombe Russia"

2' di lettura 23/08/2022 - (Adnkronos) - Volodymyr Zelensky avverte la Russia di una "risposta forte" a eventuali bombardamenti in coincidenza con la Festa dell'Indipendenza, che l'Ucraina celebra domani mentre il conflitto, dopo l'invasione russa, entra nel sesto mese.

"Cosa farà l'Ucraina se colpiranno Kiev? - ha detto il presidente ucraino in dichiarazioni riportate da Ukrinform dopo una conferenza stampa a Kiev con il presidente polacco, Andrzej Duda - Kiev, Chernihiv, il Donbass sono tutti uguali. I nostri ucraini vivono lì. A Kharkiv, Zaporizhzhia. La risposta sarà la stessa in queste città. Se ci attaccheranno riceveranno una risposta, una risposta forte". "La nostra intelligence lavora con i nostri partner - ha proseguito dopo l'allerta sicurezza diffusa dall'ambasciata Usa a Kiev - C'è una minaccia. Credo questa minaccia sia quotidiana. Ci sono informazioni ulteriori? Sappiamo che le priorità sono le infrastrutture o le istituzioni dello Stato, ma non mi sembra sia cambiato molto, la Russia lo fa costantemente dal 24 (febbraio, ndr.). Possono aumentare il numero di questi attacchi? Sì, possono farlo il 23 e il 24. Sono tutte le informazioni che ho".

LA CRIMEA - "Nonostante tutto quello che la Russia sta facendo contro di noi, contro il nostro Stato, contro la nostra gente, continuiamo a fare e faremo di tutto con ogni mezzo per la de-occupazione della nostra penisola ucraina di Crimea" avverte.

BANDIERA UCRAINA - Zelensky promette che la bandiera ucraina sventolerà di nuovo in "tutti" i territori occupati dell'Ucraina. "In tutte le città e le località temporaneamente occupate dell'Ucraina, occupate temporaneamente, sventolerà per sempre", ha detto il presidente ucraino durante una cerimonia in occasione della Giornata della bandiera nazionale, citando le città occupate di Melitopol e Kherson così come la centrale nucleare di Zaporizhzhia, aree di Luhansk e Donetsk e la Crimea. "Non riconosceremo mai colori stranieri sulla nostra terra o nel nostro cielo. Siamo sempre pronti a difendere la nostra bandiera blu e gialla", ha detto, secondo le dichiarazioni diffuse dalla presidenza ucraina a sei mesi dall'inizio del conflitto dopo l'invasione russa.

IL G20 IN INDONESIA - La partecipazione dell'Ucraina al vertice del G20, a novembre in Indonesia, dipenderà dagli sviluppi al fronte. Lo ha detto il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, secondo il quale "è abbastanza presto per dire qualcosa in merito". "Sono grato per il fatto che l'Ucraina sia stata invitata. Per me, prima di tutto, dipenderà da quello che accadrà nel nostro Paese, da quello che accadrà sul campo di battaglia, al fronte", ha affermato.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2022 alle 15:36 sul giornale del 24 agosto 2022 - 185 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dl29





logoEV
qrcode