Vaiolo scimmie Italia, l'identikit del paziente tipo

1' di lettura 23/08/2022 - (Adnkronos) - Maschio e sui 37 anni, è l'identikit di chi statisticamente viene colpito maggiormente dal vaiolo delle scimmie.

E' quanto emerso dai primi 255 casi confermati di vaiolo delle scimmie osservati in Italia, da inizio maggio fino all'8 luglio. Il 95% (190 su 200) dei pazienti maschi che hanno fornito l'informazione dichiara di aver avuto rapporti sessuali con altri uomini; l'età media dei pazienti è di 37 anni, 25 pazienti riportano di essere stati recentemente alle isole Canarie, dove si ipotizza sia avvenuto un evento che ha amplificato la trasmissione epidemica.  E' quanto si legge sull'anticipazione di uno studio, pubblicato sulla rivista 'Emerging infectious diseases', al quale hanno contribuito ricercatori della Fondazione Bruno Kessler, del ministero della Salute, dell'Istituto Lazzaro Spallanzani di Roma e delle autorità sanitarie regionali. 





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 23-08-2022 alle 21:20 sul giornale del 24 agosto 2022 - 177 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dl7E





logoEV
qrcode