Ucraina, Zelensky: "Obiettivo era la pace ora è la vittoria"

1' di lettura 24/08/2022 - (Adnkronos) - "Combatteremo fino alla fine". Lo ha scandito il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in un videomessaggio diffuso in occasione della Festa dell'Indipendenza dell'Ucraina.

"Ogni giorno c'è un nuovo motivo per non arrendersi. Qual è per noi la fine della guerra? Si diceva: la pace. Ora diciamo: la vittoria", ha affermato Zelensky, sottolineando che "alzeremo le mani solo una volta, quando celebreremo la nostra vittoria". Il leader ucraino ha quindi sottolineato che l'obiettivo è ripristinare il controllo su tutte le 25 regioni del Paese "senza concessioni o compromessi" perché "non commerciamo le nostre terre e la nostra gente". "Il Donbass è Ucraina. E vi faremo ritorno, qualunque sia il percorso. La Crimea è Ucraina. E vi faremo ritorno. Qualunque sia il percorso. Non volete che i vostri soldati muoiano? Liberate le nostre terre. Non volete che le vostri madri piangano? Liberate le nostre terre. Queste sono le nostre condizioni semplici e chiare".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-08-2022 alle 09:50 sul giornale del 25 agosto 2022 - 162 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dl8R





logoEV
qrcode