Salvini: "L'uomo è ciò che mangia, se mangia bene viene su per bene"

1' di lettura 25/08/2022 - (Adnkronos) - "L'uomo è ciò che mangia, se mangia bene viene su un uomo per bene, se mangia schifezze viene su una schifezza".

Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini a Grazzanise, in provincia di Caserta, incontrando una delegazione di allevatori bufalini, che protesta contro le politiche della Regione Campania sulla brucellosi. "Per questo - ha spiegato - mi occupo di cose di cui si dovrebbero occupare altri. E' accaduto anche con il problema degli allevatori sardi e del Lazio sul prezzo del latte, quando ero al ministero dell'Interno. Nessuno se ne occupava, ce ne occupammo noi, perché era una questione economica e sociale, ma che sarebbe potuta diventare di ordine pubblico".  A Grazzanise Salvini ha detto che "rivedere il Pnrr sarà una priorità del prossimo governo". "Il problema - ha spiegato - è che la metà dei soldi del Pnrr, con i costi dell'energia e di materie prime aumentati, non si spendono, né a Caserta né a Bolzano. Il problema non è togliere a qualcuno e dare a qualcun altro, è cambiare gli obiettivi e adeguare i progetti ai maggiori costi. Se ho messo a bilancio 10 milioni per fare un ponte, e quel ponte adesso mi costa 20, se non rivedo i costi, non tolgo qualche intervento e non aggiungo soldi su altri interventi, rimangono a bocca asciutta in Lombardia, in Campania e in Puglia. Bisogna essere più veloci, i soldi del Pnrr vanno spesi entro il 2026. Con la burocrazia che c'è adesso in nessuna zona d'Italia spendi tutti i soldi entro il 2026".  





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 25-08-2022 alle 17:22 sul giornale del 26 agosto 2022 - 165 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmoG





logoEV
qrcode