Zaporizhzhia, bombardamenti nella regione: almeno 5 morti

1' di lettura 27/08/2022 - (Adnkronos) - Almeno cinque persone sono rimaste uccise a causa di bombardamenti nella zona di Kamianka, località "temporaneamente occupata" nella regione di Zaporizhzhia.

A denunciarlo è stato il governatore locale, Oleksandr Starukh, che ha accusato i russi per l'attacco. Su Telegram ha spiegato che il bilancio potrebbe aggravarsi perché secondo le notizie degli abitanti dell'area potrebbero esserci persone sotto le macerie. "I russi disumani hanno ucciso Anastasia Borovyk e i suoi due bambini di otto e due anni", ha scritto, precisando che la donna di 29 anni era a capo del centro culturale di Kamianka. Nessun dettaglio sull'identità delle altre persone rimaste uccise. Secondo Starukh ci sono stati almeno sei attacchi "dal territorio occupato contro edifici residenziali", compreso il palazzo di quattro piani in cui viveva la famiglia. "L'ultimo piano è stato completamente distrutto - ha denunciato - Non c'è perdono per questi crimini".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 27-08-2022 alle 07:19 sul giornale del 29 agosto 2022 - 163 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmBT





logoEV
qrcode