SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Covid Italia, Speranza: "Positivi devono stare a casa, quanti giorni lo sta valutando Css"

1' di lettura
134

(Adnkronos) - "Se una persona è positiva a Covid deve restare a casa, questa è un'indicazione molto netta e chiara.

Su quanti giorni c'è una valutazione del Consiglio superiore di sanità". Lo ha sottolineato il ministro della Salute, Roberto Speranza, ospite questa mattina a Radio Capital, ricordando che sulla durata dell'isolamento dei positivi "c'è un parere del Css, appena sarà formalizzato faremo le opportune valutazioni".  "Secondo le evidenze scientifiche del Css - rimarca il ministro - se una persona è positiva, è positiva, sintomi o non sintomi, e se lo è deve stare in isolamento per evitare che il contagio possa diffondersi in maniera troppo larga".  "Abbiamo lavorato lungamente perché la scuola possa essere in presenza e in sicurezza. Questo è l'obiettivo che ci siamo dati e crediamo che ci siano queste condizioni", afferma il ministro. Le mascherine in classe, ricorda il ministro, "non sono obbligatorie. L'Istituto superiore di sanità, con i due ministeri competenti e le Regioni, ha messo in campo delle linee guida che non prevedono l'obbligo di mascherina, se non per categorie particolarmente fragili".  


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 31-08-2022 alle 09:37 sul giornale del 01 settembre 2022 - 134 letture






qrcode