SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Con ‘Ucci Ucci’ al Pigneto arriva la festa della lettura

4' di lettura 170

ROMA - Da quasi 11 anni Barbara Ferraro e Cecilia Mancini 'coltivano' giovani lettori nel loro 'Giardino Incartato'. Un'impresa nata dall'amore per storie e racconti, albi illustrati, romanzi e fumetti, con la scelta precisa di orientarsi a bambine e bambini, ragazze e ragazzi.

Dopo un trasloco e un ampliamento, lo scorso anno le libraie hanno spuntato dalla lista dei desideri la voce 'Festival'. 'Ucci Ucci, se ti trovo ti leggo' nel 2021 è stata una festa lunga tre giorni, tra letture, incontri, laboratori e spettacoli ispirati alla letteratura per l'infanzia. Così nel 2022 è confermata l'edizione numero 2, un appuntamento in libreria e nei giardini di fronte, in via del Pigneto 303 a Roma, dal 16 al 18 settembre. Una sfida stavolta che porta nella capitale anche autrici internazionali, con un programma pensato per grandi e piccini. "Ucci Ucci è un invito a scoprire libri nuovi e nuovi autori - racconta all'Agenzia Dire Barbara Ferraro - Quest'anno abbiamo voluto dare al festival un respiro più internazionale e saranno nostre ospiti Susie Morgenstern e Meg Rosoff, due autrici che non è facile incontrare. La loro presenza in libreria è per noi un seme, un segno e un'occasione".

"Il festival è la celebrazione del nostro desiderio di condivisione con autori e lettori - aggiunge Cecilia Mancini - Ci muoviamo in una zona come il Pigneto di cui si parla molto, che ha tante contraddizioni. Tra i nostri obiettivi c'è anche quello di centralizzare il quartiere, portando persone lontane che non lo vivono, che non approfittano di tutte le occasioni che ci sono e che nascono grazie alla sua intensa attività associativa". Il titolo Ucci Ucci è ispirato alla fiaba di 'Jack e il fagiolo magico': Barbara e Cecilia vogliono piantare un fagiolo che tende a superare l'orizzonte andando sempre più su. "A dispetto dei rischi e dei pericoli che Jack corre - spiega Barbara - noi non corriamo pericoli ma qualche rischio ce lo assumiamo. Abbiamo un bel coraggio e lo dichiariamo. Ucci Ucci è molta emozione, molto impegno e molto lavoro e anche tantissima passione". A contribuire alla nascita e alla riuscita della prima edizione di Ucci Ucci sono state le incredibili proposte di aiuto di amici e clienti: "Organizziamo tutto da sole - continua Cecilia - siamo in tre e accogliere 300 persone non è facile. Un evento di questa portata non è mai un evento di pochi ma è sempre un evento di tutti". Interamente sostenuto e finanziato dalla libreria Il Giardino Incartato, Ucci Ucci è dunque una festa pensata in un’ottica di servizio e di inclusione per tutti e tutte.

ALCUNI APPUNTAMENTI DI UCCI UCCI SE TI TROVO TI LEGGO A partire dal pomeriggio di venerdì 16 settembre e fino alla sera di domenica 18 settembre si succederanno moltissimi appuntamenti per coinvolgere e interessare ogni tipo di lettore: dal gustoso laboratorio con 'ingredienti segreti' di Mariachiara Di Giorgio, vincitrice del Premio Andersen 2022 come migliore illustratrice, allo spassoso incontro a suon di barzellette di Pera Toons, che garantisce disegni e risate a crepapelle; dagli scambi con brillanti autrici e autori capaci di appassionare i ragazzi alla lettura, come Manlio Castagna, Patrizia Rinaldi, Giuliana Facchini, Susanne Schmidt, ai ‘ritr’atti poetici’ di Laura Riccioli e Fiora Blasi; dagli interventi creativi e giocosi di artiste d’eccezione come Teresa Porcella e Irene Penazzi, agli approfondimenti letterari, storici e di costume tenuti da esperte di letteratura per l’infanzia come Barbara Servidori, Carla Ghisalberti, Marina Petruzio. Da non perdere poi la cantastorie Carla Colussi, alias Girandola, che si aggirerà per il festival leggendo ai bambini a più riprese, con il suo irrinunciabile gilet delle storie e la sua borsa.

GLI SPETTACOLI SERALI Le tre serate del Festival metteranno in scena spettacoli affascinanti: il viaggio verso Blu, l’isola delle sirene, di Sara Righi; il teatro dei piedi di Laura Kibel; i racconti di Daniele Fior, accompagnati al pianoforte con le musiche di Marco Dell’Acqua. Tutto il programma di 'Ucci Ucci, se ti trovo lo leggo' è sui canali social della libreria o sul sito ucciuccifestival.wordpress.com

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


di Agenzia DIRE






qrcode