SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Fumetto, animazione, cinema e games: Romics torna nella Capitale

7' di lettura 864

ROMA - Animazione, arti figurative, videogame, giochi di ruolo, cinema, musica e cosplayers: è Romics 29, che torna dal 6 al 9 ottobre alla Fiera di Roma.

Un contenitore, gigante e internazionale, che in 70mila mq e padiglioni tematici offre cultura, gioco e intrattenimento per un pubblico eterogeneo di tutte le età. Protagonisti i grandi autori del fumetto mondiale ma anche i ‘tiktoker’ di nuova generazione, volti e voci della settima arte oltre a gamer e star del web. Presentato stamattina alla Casa del Cinema di Roma, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games torna in città accompagnato dalla suggestiva illustrazione del 'Romics d’Oro' Yoshiko Watanabe. Protagonista del manifesto è Sakina, lo spirito dell'airone, figura femminile forte e allo stesso tempo dolce, simbolo di una possibilità di equilibrio tra luce e ombra, tra bene e male, aldilà di ogni eccesso. All’autrice, animatrice e illustratrice giapponese è dedicata la mostra di originali 'Da oriente a occidente: Yoshiko Watanabe tra animazione e fumetto' e sarà protagonista di un incontro e di una masterclass di disegno dove svelerà il suo metodo di lavoro sulla creazione e su come far prendere vita a un personaggio nell’animazione.

I Romics d'Oro di questa nuova edizione Ad aggiudicarsi il Romics d’Oro di questa nuova edizione saranno ancora: il brasiliano Fabricio Baessa, visual effects supervisor del nuovo Black Adam e dei cinecomics più amati degli ultimi anni, che in un grande incontro sul tema ‘Superpowers of SuperVFX’ porterà il pubblico di Romics a scoprire tutta la magia degli effetti dei film dedicati a Eroi e Supereroi. Filippo Scòzzari che presenterà in anteprima l’antologia ‘Una regina, due re’ (Coconino Press), una raccolta delle più storiche e significative vignette e illustrazioni della sua carriera, tra cui Suor Dentona, Primo Carnera e Dottor Jack. Jama Jurabaev, nato in Tagikistan, concept artist e art director di Industrial Light & Magic a cui sono dedicato una mostra incentrata sulle sue opere di fantascienza, un grande incontro nel Pala Romics e una performance di scultura in realtà virtuale. Infine Jordi Bernet, la cui china ha disegnato da Torpedo a Chiara di notte fino a Tex, il maestro spagnolosarà protagonista di una mostra personale dedicata ai suoi personaggi di maggior successo, curata da Stefano Bartolomei (Edizioni Di), e di un incontro dove ripercorrerà la sua straordinaria carriera. Filippo Scòzzari Le mostre da non perdere Oltre alle mostre dedicate ai Romics d’Oro, in calendario e da non perdere ecco: ‘Andiamo Avanti Noi’, la collettiva di fumettisti e illustratori per Emergency. 30 opere originali sulla preziosa eredità lasciata da Gino Strada di trasmettere una cultura di diritti e di pace realizzate da importanti autori quali Milo Manara, Giacomo Bevilacqua e Zerocalcare, Mauro Biani e tanti altri.

Ancora da vedere ‘The Art of DanDaDan’, a cura di J-POP Manga, mostra dedicata al processo creativo di Yukinobu Tatsu: dalle matite alla tavola completa e inchiostrata, sono diverse le fasi di lavorazione che un mangaka affronta per ogni pagina della sua opera. Infine, per gli appassionati di cinema e di storyboard artist ecco la mostra ‘vedere un film prima di girarlo’, con i materiali inediti di ‘Freaks Out’ organizzata in collaborazione con Goon Film e Passion4Fun. Milo Manara per Emergency Artist Alley, incontri speciali e il Romics Cosplay Award Confermata anche quest’anno è la grande Artist Alley di Romics, dedicata ad autori, autrici e alle più grandi matite del fumetto italiano ed internazionale. Protagonisti di incontri speciali con il pubblico di Romics Alessandro Barbucci, Alice Pasquini, Marco Valerio Gallo con Gabriele Mainetti e Massimo Rotundo ma anche Cristina D’Avena, vera e propria icona del mondo dei cartoni animati. Di nuovo si alza il sipario per il Romics Cosplay Award, con la prestigiosa sfilata cosplay Pala Romics. Tra gli eventi speciali Romics 29 è in programma un viaggio nei cartoon che approfondirà la tematica ambientale attraverso i 60 film Disney, da Biancaneve e i sette nani a Encanto e ancora la casa editrice Astorina festeggerà i primi 60 anni di Diabolik insieme a Tito Faraci, Riccardo Nunziati, Antonio Muscatiello ed Andrea Agati. Il settimanale Topolino dedicherà invece a Romics una speciale cover firmata Marco Gervasio per una eccezionale iniziativa riservata ai visitatori, mentre Silver e il suo amato Lupo Alberto saranno presenti con un originale progetto. Novità e conferme al Romics 29 ‘MUSICOMICS – Premio Romics Musica per Immagini’ è invece il nuovo premio del Festival rivolto alla musica, realizzato con il patrocinio di SIAE e Nuovo IMAIE. Proseguono invece le collaborazioni istituzionali con il Centro per il libro e la lettura e il Ministero della Cultura in tema di promozione del libro e della lettura, per rafforzare l’identità e la visibilità a livello nazionale e internazionale del fumetto.

Si rinnova anche la collaborazione con la Regione Lazio e la Camera di Commercio di Roma per valorizzare le industrie culturali creative presenti sul territorio e le molteplici misure a supporto della loro crescita con un’area espositiva riservata alle imprese (36 in tutto) e ai professionisti del Lazio. Nel corso della manifestazione saranno presenti i tecnici del FabLab regionale per dare informazioni sulle attività legate alla fabbricazione digitale con una mostra dei prototipi dei videogame realizzati nello Spazio Attivo di Zagarolo. In programma, nei quattro giorni di Romics, un contest sul fumetto utilizzando tavole grafiche del FabLab Lazio e masterclass con i partecipanti di Zagarolo Game House. Il mondo del gioco a Romics 29 Il mondo del gioco invade i padiglioni di Romics: quattro giorni tra carte collezionabili, escape room, puzzle games, videogiochi, retrogames attendono il pubblico di Romics per una sfida continua. Al Pala 9 tante iniziative e prodotti per tutti gusti, a partire dal card game con Game Trade che presenta il nuovissimo gioco di carte di One Piece che uscirà il prossimo dicembre. Sarà inoltre possibile provare Digimon tcg e Dragon Ball Super tcg e non mancheranno giochi da tavolo, con tornei di carte collezionabili come Magic The Gathering, Yu-Gi-Oh!, CfVanguard, Pokémon, Dragonball Super Card Game.

Al Pala 6 un’area interamente dedicata al Free to Play e ai tornei con sfide su pc con il gioco Valorant della Riot Games. Tante le postazioni PC e PlayStation 5 e grandi sfide su Nintento Switch. Immancabile il videogioco rivelazione Fortnite su PlayStation 4 PRO. Gli amanti della musica non potranno resistere alle sfide di Just Dance su Nintento Switch e Guitar Hero su XBOX e PlayStation. Impedibile esperienza tutta da provare per un’immersione nella realtà virtuale con Oculus Quest 2 VR con il rhythm game Beat Saber di Beat Games, arco e frecce per difendersi dai draghi sputafuoco con il titolo Elven Assassin di Wenkly Studio, e per gli aspiranti pirati spaziali c’è il gioco Space Pirate Trainer di I-Illusions per combattere contro un’ondata di droidi. Vigamus – Il Museo del Video Gioco di Roma, aspetta il pubblico di Romics con tornei dedicati a Mario Kart, FIFA23 e TEKKEN 7! e postazioni interattive per giocare ai titoli preferiti e provare la Realtà Virtuale. Flipper e cabinati arcade che hanno fatto la storia nelle sale gioco negli anni 80 ‘e 90’ attendono i più nostalgici con Pac Man, Super Mario Bros, Metal Slug, Final Fight, Street Fighter, Toki, Superside kick e tanti altri come i flipper cult della Famiglia Addams e Black Knight e poi una mostra firmata 'neonflow' con le loro opere d’arte il tutto a cura di Arcade and Food. Le star del web Tante anche le star del web presenti: Xiao, il duo più divertente di Tik Tok, Ale e Piè, Lorenzist, Marcy, Mark, Loco, Baddy e Arienne Make up di In-sane managment e poi @Machedavvero (Pampling), Mattia di Chiara, il canale tech di Stockdroid, Nicolò Cumerlato, gli Italian Extreme Modders e Saddytech, Dan Young, Mh Hardware (Trippodo) e poi Giorgia Salvucci, Emanuelson, Loly, Pippega, Damiano Alberti (Lega Esport), Giada "LostJade" Romano, Boban Pesov, Giovanni "Volpescu" Ballerini (Tora Edizioni) e molti altri. Ticket e ingressi L’accesso alla manifestazione sarà consentito esclusivamente ai visitatori che avranno acquistato preventivamente il biglietto. I biglietti sono acquistabili esclusivamente dal sito www.romics.it o presso i rivenditori autorizzati Vivaticket.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


di Agenzia DIRE






logoEV
qrcode