Beni per 17 milioni sequestrati a imprenditore romano

1' di lettura 30/11/2022 - La Guardia di finanza ha sequestrato beni per un valore superiore a 17 milioni di euro riconducibili ad un imprenditore romano a capo di consorzi e cooperative, allo stato indiziato di reati fiscali. Al centro delle indagini 2 consorzi e 11 società amministrate da “prestanomi”, dedite alla somministrazione di manodopera, in particolare alla fornitura di personale messo a disposizione di imprese terze. vbo/gtr

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 30-11-2022 alle 10:36 sul giornale del 01 dicembre 2022 - 66 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dFMW





qrcode