San Giustino (PG): tragedia nella notte, 4 giovani morti in uno schianto. Tre 22enni e una 17enne le vittime

1' di lettura 03/12/2022 - Alle ore 00:47 di sabato 3 dicembre, a San Giustino, si è verificato un tragico incidente stradale plurimortale. Una Fiat Punto è uscita di strada finendo per impattare contro un manufatto di cemento.

Purtroppo nello schianto sono deceduti tutti e quattro gli occupanti della vettura. Si tratta di quattro giovani tra i 17 e i 22 anni, di cui tre residenti a Città di Castello e uno a Monte Santa Maria Tiberina. Erano andati ad un compleanno a Città di Castello, poi erano ripartiti in direzione di Sansepolcro, probabilmente diretti in discoteca.

Sul posto i Vigili del Fuoco di Città di Castello e i sanitari del 118.

Da una ricostruzione condotta dai Carabinieri, intervenuti anch'essi sul posto, la Fiat Punto dei quattro giovani sarebbe uscita di strada, in località Altomare, a San Giustino, finendo contro un muro di cemento armato, forse a causa dell'asfalto bagnato e della velocità sostenuta. L’auto è stata trovata letteralmente distrutta e i vigili del fuoco, per potere estrarre i corpi dei ragazzi, hanno dovuto tagliare la carrozzeria in varie parti.

I quattro, due ragazzi di 22 anni Nico Dolfi e Gabriele Marghi e due ragazze, Luana Ballini e Natasha Baldacci, una di 17 e l'altra di 22 anni, sono morti sul colpo. La ragazza minorenne, Laura Ballini, era di Monte Santa Maria Tiberina, gli altri tre di Città di Castello.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.







Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2022 alle 16:52 sul giornale del 05 dicembre 2022 - 10830 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dGwb





qrcode