SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Carburanti, giù prezzo benzina e diesel nonostante rialzo accise

1' di lettura 102

(Adnkronos) - Se il rialzo delle accise pesa sui listini dei carburanti ci sono segnali di ritocchi al ribasso dopo che - dopo due rialzi consecutivi - venerdì sono tornate a scendere in picchiata le quotazioni internazionali dei prodotti raffinati: Tamoil infatti ha ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati della benzina e di due cent/litro quelli del gasolio.

Lo segnala Staffetta Quotidiana ricordando che oggi entra in vigore l'embargo europeo sul petrolio russo anche se gli effetti su prezzi e quotazioni inizieranno a vedersi nei prossimi giorni. Le medie dei prezzi dell'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico, elaborati dalla Staffetta, vedono la benzina self service a 1,737 euro/litro (+29, compagnie 1,737, pompe bianche 1,736), diesel a 1,813 euro/litro (+26, compagnie 1,815, pompe bianche 1,807), il Gpl servito a 0,776 euro/litro (+7, compagnie 0,785, pompe bianche 0,764), il metano servito a 2,362 euro/kg (+67, compagnie 2,336, pompe bianche 2,384), e il Gnl 2,259 euro/kg (-24, compagnie 2,302 euro/kg, pompe bianche 2,227 euro/kg).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


da Adnkronos






logoEV
qrcode