SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Ischia, l'allarme della Protezione civile: "Possibili nuove frane"

1' di lettura 62

(Adnkronos) - Le abbondanti piogge potrebbero provocare nuove frane nella zona di Casamicciola a Ischia.

Lo ha detto Italo Giulivo, capo della Protezione civile della Campania, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta per illustrare i provvedimenti presi alla luce della nuova allerta meteo da mezzanotte di stasera. "Piogge come quelle previste, se si verificheranno in modo concentrato, potrebbero provocare nuovi effetti al suolo", ha spiegato, e dunque "innescare ulteriori frane determinando una situazione di pericolosità". Per questo "l'invito della protezione civile regionale è quello di allontanarsi dalle abitazioni che dalle analisi sono state classificate come rosse e andare negli alberghi", ha concluso Giulivo.

Un nuovo provvedimento che proroga l'obbligo di allontanamento dei cittadini dalle abitazioni che si trovano nella zona rozza di Casamicciola, interessata dalla frana dello scorso 26 novembre, Ed è stato emanato proprio oggi, dopo la riunione del Centro operativo comunale e del Centro di coordinamento dei soccorsi, come ha annunciato il commissario straordinario Legnini, un nuovo provvedimento che proroga l'obbligo di allontanamento dei cittadini che si trovano nella zona rossa di Casamicciola, che è stata interessata dalla frana dello scorso 26 novembre. "Si tratta di una ordinanza che conferma la precedente di allontanamento dagli edifici della zona rossa - ha spiegato Simonetta Calcaterra, commissario prefettizio del comune di Casamicciola - che è tuttora in vigore non essendo intervenuta alcuna revoca. Ma nonostante ciò abbiamo ritenuto di dovere confermare il contenuto della precedente ordinanza, che contiene l'invito a residenti zona rossa di allontanarsi".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


da Adnkronos






logoEV
qrcode