SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Ferrara, 14enne sorpreso a scuola con machete e tirapugni nello zaino

1' di lettura 464

(Adnkronos) - Un 14enne è stato sorpreso a scuola con machete e tirapugni nello zaino. A seguito di richiesta pervenuta alla Centrale Operativa 112, la mattina del 15 dicembre scorso i carabinieri della Stazione di Lido degli Estensi, Ferrara, sono intervenuti presso un istituto professionale del posto poiché un’insegnante si era accorta di uno strano manico che fuoriusciva dallo zaino di uno studente.

Sul posto è stata inviata una pattuglia e i militari hanno perquisito lo zaino del minorenne dove sono stati rinvenuti un grosso machete e un tirapugni metallico. Presso l’istituto sono stati convocati i genitori a cui il minore è stato affidato dopo la redazione degli atti e la denuncia, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna, per porto abusivo di armi o oggetti atti all’offesa della persona.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


da Adnkronos






logoEV
qrcode