SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Spid, governo chiarisce: "Non va disperso ma migliorato"

1' di lettura 82

(Adnkronos) - "Non c’è nessuna intenzione di disperdere l’esperienza e il patrimonio innovativo del Sistema Pubblico dell’Identità Digitale (Spid), ma la volontà di migliorarlo e farlo evolvere per creare un modello italiano di identità digitale".

A chiarirlo è il sottosegretario di Stato all'Innovazione tecnologica Alessio Butti. "L’identità digitale è il perno della cittadinanza digitale e deve essere gestita direttamente dallo Stato, come richiesto dalla disciplina europea. Un cambiamento necessario nel segno della modernità e della semplificazione della vita dei cittadini" spiega Butti, assicurando che "il processo di razionalizzazione delle identità digitali proseguirà in maniera aperta e condivisa, dialogando con tutti gli attori coinvolti".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


da Adnkronos






logoEV
qrcode