SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Viterbo, ribaltata sentenza per morte Sestina Arcuri: 22 anni in Appello al fidanzato

1' di lettura 178

(Adnkronos) - Ribaltata in Appello la sentenza per la morte di Maria Sestina Arcuri, precipitata dalle scale di casa a Ronciglione, nel Viterbese, la notte tra il 3 e il 4 febbraio 2019.

Oggi i giudici della Corte d’Assise d’appello di Roma hanno condannato a 22 anni di carcere il fidanzato della donna, Andrea Landolfi, che era stato assolto in primo grado dalle accuse di omicidio volontario e omissione di soccorso. Secondo l’accusa la coppia era a casa della nonna paterna quando secondo l'accusa l'uomo avrebbe spinto la vittima giù dalle scale durante un litigio, morendo ore dopo in ospedale a Viterbo. La Procura generale aveva chiesto una condanna a 24 anni.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


da Adnkronos






logoEV
qrcode