SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Manifestazione contro lockdown 2020, chiesto processo per Castellino e altri

1' di lettura 110

(Adnkronos) - Chiesto il rinvio a giudizio a Roma per l’ex leader romano di Forza Nuova Giuliano Castellino e altre otto persone per la manifestazione non autorizzata del 5 ottobre 2020 a piazza del Popolo contro il lockdown deciso allora dal governo Conte.

Durante le proteste ci furono scontri, con lanci di petardi e fuochi d’artificio e cariche della polizia. Agli imputati la Procura capitolina contesta le accuse, a seconda delle posizioni, di istigazione a delinquere, devastazione, manifestazione non autorizzata e violazione delle norme Covid-19. Castellino, difeso dall’avvocato Carlo Taormina, è già sotto processo a Roma per l’assalto alla sede della Cgil, avvenuto durante la manifestazione ‘no green pass’ il 9 ottobre 2021. Con lui sono imputati anche il leader di Forza Nuova Roberto Fiore e l’ex Nar Luigi Aronica.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


da Adnkronos






logoEV
qrcode