SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Biglietto a 25 euro, la Galleria degli Uffizi tra i musei più cari d’Europa

2' di lettura
192

FIRENZE- Trai tanti record accumulati, gli Uffizi di Firenze, uno da delle galleria d'arte più visitate al mondo, potrebbero conquistare anche quello di museo tra i più cari d'Europa.

Dall'1 marzo scatterà, infatti, un maxi-aumento del biglietto deciso dal cda del polo museale per far fronte al caro bollette: dagli attuali 12 euro, per ammirare la Venere del Botticelli o il Tondo Doni di Michelangelo, un visitatore senza diritti a sconti o riduzioni dovrà sborsare 25 euro (il rincaro riguarda, infatti, solo questa tipologia di biglietto). La tariffa sarà applicata per tutta quella che il museo definisce 'alta stagione', ovvero fino al 30 novembre. Poi tornerà a calare. "GIUSTO PAGARE CIÒ CHE VALE" Fino allo scorso anno, nello stesso periodo il ticket costava 20 euro. Restano invariate tariffe e scontistiche di bassa stagione, mentre i visitatori mattinieri, quelli che entreranno prima delle 8.55, potranno anche dopo l'1 marzo, comprare il titolo d'accesso a 19 euro. La decisione ha scatenato una serie di polemiche, ma è stata difesa dal ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano. "Penso che dobbiamo adeguarci a questi standard perché tra l'altro c'è anche un discorso morale, etico perché se una cosa vale ed ha un valore intrinseco, storico deve anche essere un po' pagata", ha detto il ministro, commentando la notizia della 'stangata' fiorentina. DA MADRID A PARIGI, QUANTO COSTA ENTRARE NEI GRANDI MUSEI In verità, per entrare al Louvre, anche in alta stagione, bastano 17 euro acquistando il biglietto on line (15 euro biglietteria), al Prado il biglietto costa 15 euro. Londra non fa testo, perché i grandi musei pubblici della capitale britannica, dalla National Gallery al British Museum, sono gratuiti.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 10-01-2023 alle 18:38 sul giornale del 11 gennaio 2023 - 192 letture






qrcode