SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Covid, rappresaglia Cina contro Giappone: stop a visti

1' di lettura
60

(Adnkronos) - Dopo la Corea del Sud anche il Giappone è vittima della 'rappresaglia' cinese. Il governo di Pechino ha annunciato lo stop all'emissione di visti per i cittadini giapponesi, in risposta alle misure prese da Tokyo per chi arriva dalla Cina, in un tentativo di contenere la diffusione del Covid, dopo l'esplodere dei casi nel gigante asiatico, che due giorni fa ha riaperto le sue frontiere.
La sospensione, si sottolinea, resterà in vigore fino a quando "non saranno revocate le misure discriminatorie per l'ingresso" dei cittadini cinesi. Il Giappone, come altri Paesi nel mondo, ha imposto il tampone obbligatorio per chi arriva dalla Cina. 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 10-01-2023 alle 10:50 sul giornale del 11 gennaio 2023 - 60 letture






qrcode