SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Il 27 gennaio il passaggio ravvicinato dell’asteroide 2023 BU: come osservarlo

1' di lettura 124

ROMA - È fissato per la notte tra il 26 e il 27 gennaio il passaggio ravvicinato dell'asteroide 2023 BU. La roccia spaziale, con un diametro stimato tra i 3,7 e gli 8,2 metri, transiterà a soli 9800 km circa dal centro della Terra, pari meno del 3% della distanza lunare media.

Rispetto alla superficie terrestre, orbiterà ad una altitudine di 3500 km. Nonostante la distanza ravvicinata del suo flyby, l'asteroide non è classificato come potenzialmente pericoloso. Questo perché, a causa delle sue ridotte dimensioni, brucerebbe entrando in contatto con la nostra atmosfera. Nessun pericolo, dunque, per la Terra. COME OSSERVARE IL PASSAGGIO DELL'ASTEROIDE 2023 BU raggiungerà il punto di massimo avvicinamento il 27 gennaio alle ore 00:17 UCT (in Italia saranno l'1.17 di notte) ad una velocità di circa di circa 9 km al secondo. Sarà possibile seguire il suo passaggio in diretta, grazie allo streaming gratuito messo a disposizione sul sito del Virtual Telescope. L'ASTEROIDE 2023 BU Scoperto lo scorso 21 gennaio, 2023 BU è classificato come asteroide Apollo. Si tratta di un tipo di rocce spaziali caratterizzate da un'orbita vicina a quella della Terra (near-Earth). Appartiene a questo gruppo la meteora di Chelyabinsk, che la mattina del 15 febbraio 2013 colpì l'atmosfera terrestre, frantumandosi sull'omonima città russa. Tuttavia, le dimensioni ridotte di 2023 BU, non lo rendono un asteroide potenzialmente pericoloso. Il suo prossimo passaggio è previsto per dicembre 2036.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


di Agenzia DIRE






logoEV
qrcode