SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Vertice FdI-Lega sulla giunta Rocca, a giorni la nomina a presidente della Regione

2' di lettura
166

ROMA - Il vincitore delle elezioni regionali nel Lazio Francesco Rocca si avvicina al giorno della proclamazione. E intanto lavora sulla Giunta.
Ma prima di poter incasellare tutti gli uomini e le donne nei vari assessorati si dovranno consumare una serie di passaggi politici tra i partiti. Secondo quanto ha ricostruito l'agenzia Dire il primo di questi si è tenuto oggi: un bilaterale informale tra Fratelli d'Italia e Lega durante il quale è stato fatto il punto in vista della riunione di giovedì tra i coordinatori regionali di FdI, Lega, Forza Italia, Udc e Noi Moderati. GLI ASSESSORI DELLA GIUNTA ROCCA Gli incastri sono complessi, perché oltre a tener presente i rapporti di forza tra i partiti, come sempre bisognerà non perdere di vista anche l'equilibrio tra i territori e la parità di genere. Gli assessori saranno dieci, con il sempre più probabile interim alla sanità per Rocca. Probabilmente sei assessori saranno di FdI. Ma il resto è ancora un rebus, perché lo schema che potrebbe portare a due assessori per Forza Italia e due per la Lega potrebbe essere incrinato dalla scelta del presidente del Consiglio regionale. Fino ad oggi si faceva il nome del leghista Pino Cangemi ma, a quanto si apprende, si potrebbe anche virare su uno schema con tre assessori leghisti e la presidenza dell'aula a Forza Italia. In questo caso, visto che non si potrà salire oltre il numero di dieci assessori, sarà necessario sacrificare un assessore di FdI o uno tra gli azzurri di Silvio Berlusconi. I NOMI DELLA GIUNTA ROCCA Si tratta. Per ora sembrano sicuri di un posto Roberta Angelilli, che prenderebbe anche la vicepresidenza della Regione, Fabrizio Ghera (in quota Rampelli), Massimiliano Maselli (da sempre vicino a Luciano Ciocchetti) e Giancarlo Righini (uomo nel cerchio dei Meloniani). A rappresentare Frosinone sembra sicuro il leghista Pasquale Ciacciarelli mentre per Latina c'è l'azzurro Giuseppe Simeone. Da capire chi rappresenterà Rieti e chi Viterbo. Due caselle che però prenderà molto probabilmente FdI. Intanto oggi si è insediata la commissione elettorale centrale della Corte d'appello. La nomina di Rocca è attesa tra giovedì e venerdì sera.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-02-2023 alle 20:06 sul giornale del 22 febbraio 2023 - 166 letture






qrcode