SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

FOTO | VIDEO | In tanti in Campidoglio per l’ultimo saluto a Maurizio Costanzo, Gualtieri: “Gli dobbiamo molto”

2' di lettura
278

ROMA - Si è aperta alle 10.30 nella Sala della Protomoteca in Campidoglio la camera ardente di Maurizio Costanzo, scomparso ieri a Roma a 84 anni.

Nella Sala, molte le corone di fiori che circondano il feretro di Costanzo, tra cui quella di Roma Capitale e della Regione Lazio. Tra le personalità arrivate poco dopo l'apertura della camera ardente, Mara Venier, Francesco Rutelli e Barbara Palombelli, Gianni Ippoliti, Pierluigi Diaco e Ermete Realacci. Molti anche i cittadini che stanno rendendo omaggio a Costanzo, accolti dal sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, in fascia tricolore. "Questo omaggio molto commovente delle romane e dei romani, degli italiani, a un gigante della storia della televisione, della cultura, del giornalismo italiano che è stato un protagonista unico per tanti anni ha segnato la sua esperienza non solo con la sua professionalità straordinaria, ma anche con una davvero straordinaria umanità", ha detto Gualtieri. "Una persona molto dolce, molto empatica e naturalmente un professionista inarrivabile. Davvero- ha aggiunto il sindaco- un pezzo della storia non solo della tv e del giornalismo ma del costume e della cultura italiana. Questa commozione così diffusa della città prova quanto Maurizio Costanzo sia una persona a cui tutti noi dobbiamo molto e che dobbiamo ricordare adeguatamente".

A proposito della possibilità di intitolare una via o una piazza al giornalista, Gualtieri ha specificato che "sicuramente Roma renderà omaggio in modo adeguato. Adesso è il momento di questo commosso omaggio, del ricordo e della partecipazione. Ci stringiamo ai familiari e alle persone che gli hanno voluto bene. Questo abbraccio collettivo sarà il primo momento di un ricordo che continueremo".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 25-02-2023 alle 11:43 sul giornale del 27 febbraio 2023 - 278 letture






qrcode