SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITà

Roma, donna accoltellata: arrestato compagno per tentato omicidio

1' di lettura 162

(Adnkronos) - Arrestato oggi a Roma un 36enne, gravemente indiziato del reato di tentato omicidio ai danni della compagna, una donna di 40 anni originaria di Cuba.

I carabinieri sono intervenuti in via Fruschelli, nel quartiere Torrino dove una telefonata al 112 aveva segnalato una donna ferita in strada che perdeva sangue e si sono trovati davanti la vittima che presentava due tagli da coltellate nella zona lombare. Chiamati i soccorsi la donna è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Sant’Eugenio. Nel frattempo i militari hanno raccolto la sua denuncia in cui ha riferito di essere stata poco prima ferita dal compagno. Subito i militari sono andati presso l’abitazione dove i due vivevano e hanno rintracciato il compagno, 36 anni, romano, trovato in stato di alterazione psico-fisica per cui si è reso necessario condurlo in ospedale, ancora in vestaglia. Scattata la perquisizione, è stato subito trovato un coltello da cucina, ancora sporco di sangue che è stato sequestrato. I sanitari che hanno prestato le prime cure all’uomo hanno trovato dell’hashish nella tasca della vestaglia e l’hanno consegnato ai carabinieri per cui l’uomo verrà anche segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo Investigativo per i rilievi tecnico-scientifici. L’uomo è stato poi condotto presso il carcere di Regina Coeli dove il gip del Tribunale di Roma, su richiesta della Procura della Repubblica, ha convalidato l’arresto e disposto per lui la misura della custodia cautelare degli arresti domiciliari senza braccialetto elettronico.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


da Adnkronos






logoEV
qrcode