SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Con Atena Donna la prevenzione prende quota, messaggi su voli Ita

3' di lettura
130

(Adnkronos) - La prevenzione 'in rosa' prende quota grazie ad Atena Donna, che in occasione dell'ottava Giornata nazionale della salute femminile annuncia un'iniziativa in collaborazione con Ita Airways: domani 22 aprile, data in cui si celebra la ricorrenza, gli assistenti di volo della compagnia leggeranno ai passeggeri un messaggio di invito alla prevenzione e tutto il personale di volo Ita indosserà un braccialetto con il claim #laprevenzioneprendequota.
 "Dieci anni di impegno per diffondere la cultura della prevenzione e contribuire ad affrontare il tema della salute della donna". E' il traguardo che Atena Donna - spazio dedicato alla salute femminile all'interno della Fondazione Atena onlus - festeggerà anche con la mattinata di sport al femminile 'Fiume in rosa', regata amatoriale sul Tevere organizzata dalla Fondazione domani alle 11.30 presso il Circolo Canottieri Aniene. L'evento vuole celebrare la Giornata nazionale per la salute della donna, ideata da Fondazione Atena onlus e promossa insieme al ministero della Salute, che aiuta le donne ad avere accesso a informazioni e a screening gratuiti su tutto il territorio nazionale grazie all'adesione di numerosi ospedali, strutture sanitarie e associazioni locali. Ancora una volta la madrina dell'iniziativa sarà l'attrice Rocío Muñoz Morales, da sempre al fianco di Atena.  Con la regata l'onlus lancia "un invito a tutte le donne a prendersi cura della propria salute attraverso la prevenzione". Lo slogan sarà #concentratisullatuasalute ed è scritto anche sui braccialetti che saranno distribuiti a tutte le partecipanti, commissionati all'associazione Made in carcere. A bordo delle imbarcazioni ci saranno sia donne che hanno subito un intervento al seno e che praticano il canottaggio come esercizio riabilitativo, sia atlete provenienti da numerosi circoli. Grazie alla collaborazione con Fondazione Igea, durante la regata verranno effettuati test con colloqui di controllo dello stato cognitivo per le donne che si saranno prenotate. "Il passaggio sul fiume delle partecipanti, tutte in maglietta rosa, sarà un bel segnale di determinazione e impegno al femminile", evidenzia Atena in una nota. La manifestazione non si svolgerà soltanto nella Capitale, ma in anche altre 25 località d'Italia: Avignana (Torino), Brindisi, Cagliari, Castelforte (Latina), Castel Gandolfo (Roma), Corgeno (Varese), Empoli (Firenze), Fano, Firenze, Gorizia, Latina, Livorno, Maiori (Salerno), Mestre (Venezia), Milano, Montefeltro, Padova, Palermo, Pordenone, Toscolano Maderno (Brescia), Torino, Treviso, Trieste, Varese e Venezia.  Atena, onlus dedicata alla ricerca, fondata e presieduta dal neurochirurgo Giulio Maira - ricorda la nota - è da anni in prima linea anche per l'informazione sulla prevenzione e sulla cura delle patologie che riguardano le donne, dalla nascita alla senescenza, grazie all'impegno di Carla Vittoria Maira, presidente di Atena Donna. La Fondazione era presente anche alla conferenza 'La salute della donna: garantire equità e appropriatezza delle cure', organizzata oggi presso il ministero della Salute alla presenza del ministro Orazio Schillaci, come promotrice della Giornata nazionale dedicata alla salute al femminile. Atena entrerà anche nelle case circondariali femminili, con l'obiettivo di "offrire alle donne ristrette, alle agenti e alle educatrici che prestano servizio nelle strutture penitenziarie l'opportunità di sottoporsi a screening sanitari gratuiti". L'iniziativa è parte del progetto 'Atena Together', che si sviluppa su tutto il territorio nazionale grazie a un protocollo d'intesa con il ministero della Giustizia e con il Dipartimento Amministrazione penitenziaria (Dap). In particolare, in occasione della ricorrenza di domani Atena ha organizzato degli incontri nella sezione femminile della Casa circondariale di San Vittore a Milano. Il 18 aprile si è svolto un primo appuntamento informativo e di counselling con Patrizia Presbitero, sulla prevenzione cardiologica per la salute delle donne, e dopo la settimana della Giornata nazionale verranno programmate visite di controllo cardiologico e screening per le detenute e le poliziotte. 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-04-2023 alle 17:47 sul giornale del 22 aprile 2023 - 130 letture






qrcode