SEI IN > VIVERE ITALIA > SPORT
comunicato stampa

Top&Flop: “Fast X”, l’ennesimo film della saga ad alta velocità con Vin Diesel si schianta contro un muro di sciatteria

4' di lettura
220

Il film inizia dove finiva il precedente e altrettanto pessimo Fast Five con la morte di Hernan Reyes. Suo figlio Dante (Jason Momoa) vuole vendicare la morte del padre con un elaborato piano che ha lo scopo di nuocere alle persone care a Dom (Vin Diesel).

Per cominciare Roman, Tej, Ramsey, Han finiscono in una trappola di Dante tra le strade di Roma dopo aver rubato i mezzi cybertecnologici di Cypher e cerca di catturare il figlio. Nel frattempo Mr. Nobody scompare e sua figlia Tess non ha l'autorità per proteggere Dom. Roma è solo la prima tappa di un viaggio che porterà i protagonisti in Inghilterra, Portogallo e Brasile, facendo la conoscenza di preziosi alleati e di temibili ostacoli. Purtroppo possiamo già dire che questo non sarà l’ultimo capitolo di una saga che già da tempo mostra la corda. Il film infatti non è autoconclusivo ma il primo di una trilogia che dovrebbe finalmente chiudere la saga una volta per tutte ed è comprensibile che sia così: per un franchising che ha fatto della tronfiezza e dell’esagerazione la propria bandiera non ci si poteva certo aspettare un semplice capitolo finale, ci volevano ben tre film di esplosioni, inseguimenti ed automobili che sfidano le leggi della fisica e del semplice buon senso.

Non aspettatevi molto altro da Fast X, la sceneggiatura (di Justin Lin, Dan Mazeau) è inesistente, una lunga sequenza di apertura che non finisce mai. Ma il peccato più grave è che il film fallisce anche in quelli che sono sempre stati i suoi punti di forza, il regista Louis Leterrier che pure è uno specialista del genere (Danny The Dog 2002, L’Inceredibile Hulk 2008), gira scene d’azione sciatte, approssimative e talmente esagerate da risultare fastidiose anziché generare stupore. Le linee narrative sono inutilmente ramificate nel nome di un fanservice che vorrebbe tirare le fila della serie e riporta in scena vecchi personaggi mettendo insieme un cast davvero notevole ma frammenta la narrazione in una miriade di caratteri secondari a cui non concede lo spazio necessario e anche se fa piacere rivedere Jason Statam o John Cena, le loro storie girano a vuoto come un motore in folle. Il protagonista e produttore è in preda ad evidenti manie di grandezza e si prende molto sul serio nel suo ruolo di difensor familiae che si appella continuamente a santi, croci e Madonne, non si sa se vorrebbe rappresentare il lato spirituale di Toretto ma l’effetto è inquietantemente reazionario. Jason Momoa gigioneggia nella parte del folle cattivo ma sembra solo una imitazione muscolosa e kitsch del Joker. Nonostante l’impegno dell’attore nel rappresentare un sadico e folle villain i suoi sforzi vengono vanificati da una sceneggiatura fatta con i piedi a partire dalla scena iniziale con la bomba palla che rotola per le strade di Roma seguendo percorsi impossibili e continuando per tutto il film ad accumulare inutili cafonate e ridicoli colpi di scena.

Il confronto con il protagonista è prevedibile e noioso e non basta allargare continuamente le braccia per caratterizzare questo ennesimo, sbiadito villain da fumetto. Proprio il fumetto sembra ormai il riferimento di Fast X a partire dal suo programmatico ed ormai conclamato ignorare le basilari leggi della fisica fino ai suoi personaggi che ormai non sono più eroi ma supereroi, ma quello di Fast X è un fumetto in cui non si salva praticamente nulla. La tamarraggine e l’esagerazione che in passato avevano offerto momenti divertenti sono ormai solo al servizio del messianico e serioso protagonista. Il pensiero che verranno investiti milioni di dollari in altre due pellicole come queste fa piangere il cuore e ci auguriamo una brusca retromarcia.

Anche per voi Fast X ha fuso i motori?
Scrivetelo nei commenti

SCHEDA
FAST X
di: Louis Leterrier
USA 2023
Interpreti: Vin Diesel, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Ludacris, Jason Momoa, Nathalie Emmanuel, Jordana Brewster, John Cena, Sung Kang, Daniela Melchior, Charlize Theron, Brie Larson, Alan Ritchson, Scott Eastwood, Michael Rooker, Rita Moreno, Helen Mirren
Sceneggiatura: Justin Lin, Dan Mazeau
Produzione: Original Film, One Race Films, Roth/Kirschenbaum Films, Perfect Storm Entertainment
Distribuzione: Universal Pictures
Durata: 141 min
Genere: Azione
Uscita: 12 maggio 2023
TRAILER
https://www.youtube.com/watch?v=1rUyJtfOgwE



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2023 alle 15:34 sul giornale del 27 maggio 2023 - 220 letture






qrcode