SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Barca si ribalta sul Lago Maggiore, 4 morti. Salvini: “Da giugno presidio fisso”

1' di lettura
226

ROMA - "A metà giugno sarò sul posto e ufficializzeremo il presidio fisso e per tutto l’anno di donne e uomini della Guardia Costiera.
Una presenza preziosa, che aumenterà la sicurezza di tutti”. Lo afferma il vicepremier e ministro Matteo Salvini, che interviene sulla tragedia che nella serata di ieri, ha visto ribaltarsi un'imbarcazione turistica a seguito di una tromba d'aria sul Lago Maggiore, provocando la morte di quattro persone. A bordo c'erano circa 20 persone di origine straniera che stavano festeggiando un compleanno, quando un violento temporale li ha sorpresi. La tromba d'aria generatasi di lì a poco a fatto inabissare l'imbarcazione causando la morte di due uomini e due donne. I superstiti sono stati tratti in salvo, non ha riportato ferite gravi. “Cordoglio per le vittime e grazie ai soccorritori: senza il loro impegno, il bilancio di quanto successo sul Lago Maggiore sarebbe stato ancora più tragico", aggiunge Salvini.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 29-05-2023 alle 13:14 sul giornale del 30 maggio 2023 - 226 letture






qrcode