SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Ucraina-Russia, Mosca ordina 230mila certificati per soldati morti

1' di lettura
150

(Adnkronos) - La Russia indirettamente fornisce un dato indicativo sui soldati morti in Ucraina durante la guerra iniziata oltre 18 mesi fa.

Il ministero russo del Lavoro ha ordinato la stampa di 230mila certificati per famiglie di veterani di guerra morti e 750mila certificati per veterani di guerra, molti più che in passato. Lo riferisce su Telegram il media russo Vyorstka, rilanciato da Ukrainska pravda.  I dati si evincono da un bando sul sito del governo russo, dove vengono ordinati 230mila certificati per "famigliari di veterani di guerra deceduti, partecipanti alla Grande guerra patriottica e veterani di combattimento", oltre a 757.305 certificati di veterani di combattimenti. Tali documenti servono a certificare che una persona ha preso parte a combattimenti militari. Secondo Vyorstka, si tratta di un importante aumento: a maggio il ministero del Lavoro aveva ordinato 100mila certificati di veterani di combattimento e 23mila per famigliari di combattenti deceduti. Secondo le stime ucraine, i russi hanno perso 272.940 soldati dall'inizio della guerra.   


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 18-09-2023 alle 19:22 sul giornale del 19 settembre 2023 - 150 letture






qrcode