SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Incendi Sicilia, donna morta a Cefalù: era andata a liberare dei cavalli

2' di lettura
350

(Adnkronos) - C'è una vittima degli incendi che hanno devastato oggi la Sicilia. Si tratta di una donna di 42 anni trovata morta in un canalone vicino all'autostrada in zona Cefalù, nel Palermitano.

La donna era andata insieme al padre e al fratello a liberare dei cavalli che si trovavano in una stalla assediata dalle fiamme, in zona Sala Verde a Mazzaforno.  Ma le fiamme hanno devastato tutta la zona del palermitano. Situazione di allerta in particolare per la discarica di Bellolampo, ma il sindaco di Palermo Roberto Lagalla ha reso noto che "sull’incendio scoppiato nelle vicinanze del Tmb sono state scongiurate conseguenze gravi grazie al tempestivo intervento delle maestranze della Rap. Le fiamme, non hanno interessato una zona ad uso delle attività di gestione del ciclo dei rifiuti, hanno colpito solo ramaglie e in questo momento sono presenti sul posto anche squadre di Vigili del fuoco per monitorare la situazione. Con il Coc (Centro operativo comunale) attivo presso il Comando di polizia municipale stiamo seguendo l’evoluzione degli altri incendi che sono divampati in altre zone della città. Ringrazio per gli sforzi messi in campo in queste difficili ore i Vigili del fuoco, le forze dell’ordine, le pattuglie di polizia municipale, la Protezione civile regionale e la Protezione civile comunale, che sono al lavoro per attutire gli effetti dei roghi”. Sarebbe sotto controllo anche l'incendio in viale delle Scienze, che ha costretto ad evacuare l'Edificio 18 dell'Università. Le fiamme hanno interessato un'area privata tra Parco Cassarà e la cittadella universitaria. All'Università ancora qualche piccolo focolaio dietro l'Edificio 15 ma tutto è stato messo in sicurezza e non si registrano danni a persone e cose.       


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-09-2023 alle 21:35 sul giornale del 23 settembre 2023 - 350 letture






qrcode