SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Consiglio Stato salva orsa F36. Enpa: "Per cuccioli resti in libertà"

1' di lettura
410

(Adnkronos) - "Una nuova sconfitta per la politica faunicida di Fugatti e la sua campagna persecutoria contro gli orsi".

L'Ente Nazionale Protezione Animali commenta così la sentenza con cui ieri il Consiglio di Stato ha nuovamente salvato la vita dell'orsa F36, respingendo il ricorso presentato dalla Pat. Con la sua impugnazione la Provincia Autonoma di Trento chiedeva l'annullamento della sentenza emessa dal Tar di Trento che sospendeva in via cautelare l'ordinanza di uccisione di F36, firmata a inizio mese. "Mamma-orsa non sarà uccisa e questo ci riempie di gioia - prosegue Enpa -, ma ricordiamo che su di lei pende un provvedimento di cattura che, se eseguito, metterebbe in serio pericolo la sopravvivenza del suo cucciolo, ancora dipendente dalle cure materne. Lanciamo un appello affinché F36 e il suo piccolo possano continuare a vivere insieme serenamente come dovrebbero tutte le famiglie, umane e animali”. 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 23-09-2023 alle 17:50 sul giornale del 25 settembre 2023 - 410 letture






qrcode