SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Udinese-Fiorentina 0-2, gol di Martinez Quarta e Bonaventura

3' di lettura
398

(Adnkronos) - La Fiorentina passa 2-0 alla Dacia Arena contro l'Udinese oggi, 24 settembre 2023, nel match in calendario per la quinta giornata della Serie A 2023-2024.

I toscani si impongono grazie a un gol per tempo di Martinez Quarta su grande assist di Bonaventura, lui stesso autore della rete del raddoppio. Nota stonata per Italiano l'infortunio di Dodò al 4', il brasiliano esce in lacrime portato via a braccia dai sanitari. Numerose e anche clamorose le occasioni per l'Udinese (8 tiri in porta contro 2, ma entrambi decisivi), che trova sempre un grande Terracciano. In classifica la Viola aggancia la Juventus al 4° posto con 10 punti, mentre i friulani, che ancora devono vincere un match in questa Serie A, sono diciassettesimi a quota 3 come la Salernitana.   Un minuto di silenzio (e qualche fischio) in memoria del presidente merito della Repubblica Giorgio Napolitano prima del match, in cui si registra la partenza lanciata dell'Udinese: neanche un minuto e Terracciano si vede già costretto alla pronta risposta, da un tiro di Thauvin. Gli fa eco, trovando di nuovo pronto il portiere, Samardzic due giri d'orologio più tardi. Al 4' Dodo esce tra le lacrime ed entra Kayode. I padroni di casa, intanto, proseguono con il loro forcing e, a seguito di una ghiotta chance cestinata da Payero, ci vuole ancora un super Terracciano per impedire a Thauvin di sbloccare la gara.  Viene fuori la Fiorentina appena prima della mezz'ora e, fatte le prove generali con un colpo di testa largo di Kouamé, passa in vantaggio al primo tiro in porta: ci pensa Martinez Quarta, negli insoliti panni dell'attaccante di inserimento su assist al bacio di Bonaventura. I ritmi calano nel finale di tempo e non ci sono più occasioni da ambo le parti.  Nessuno dei due allenatori mette mano ai cambi all'intervallo, la partita riprende con gli stessi ritmi bassi con cui era finita nel primo tempo. La Fiorentina prova a tenere il pallone tra i suoi piedi ma un po' troppo lentamente, l'Udinese riparte con la gamba dei suoi attaccanti ma priva spesso della giusta precisione. Ci vuole un guizzo di Ebosele, che sfugge via a tutti da centometrista al 65' ma sul suo assist Lucca riesce incredibilmente a non inquadrare la porta sguarnita. Italiano annusa il pericolo e non fa solo alzare due giocatori dalla panchina, ma cambia pure modulo, vestendo la sua Fiorentina con un'inedita difesa a tre.  Prosegue imperterrito l'assalto dell'Udinese, trascinata da un Ebosele versione flash sulla fascia destra. Visto che i compagni non sembrano ispiratissimi, ci prova lui stesso ma non è preciso. Terracciano si fa notare di nuovo, stavolta per una risposta su Lovric, l'Udinese si getta tutta in avanti spinta dalla forza dei nervi ma nel recupero ecco la beffa. La serve Bonaventura, con un destro a giro da fuori area che lascia di sasso Silvestri: 0-2 e punto, partita, incontro per la Viola.   


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-09-2023 alle 18:06 sul giornale del 25 settembre 2023 - 398 letture






qrcode