SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Sanremo 2024, il 'caso' Mahmood da Fazio: bloccato dall'embargo di Amadeus

2' di lettura
540

(Adnkronos) - Il Regolamento di Sanremo 2024 ha creato un piccolo caso televisivo domenica sera, che ha coinvolto anche 'Che Tempo Che Fa'.
Nel programma di Fabio Fazio era previsto come ospite anche Mahmood, che però nel Tg1 delle 13.30 era stato annunciato come cantante in gara al festival da Amadeus. A quel punto, secondo le regole del festival, gli artisti in gara possono andare ospiti solo in trasmissioni Rai. E quindi Mahmood ha dovuto cancellare la sua partecipazione al programma in onda sul Nove.  La cosa è stata sottolineata in diretta da Luciana Littizzetto: "Ma non doveva esserci Mahmood stasera?", ha chiesto. "Stamattina la casa discografica ci ha comunicato che, dal momento che va a Sanremo, non poteva venire per delle nuove regole. Ci dispiace per Mahmood, per tutto il pubblico che lo aspettava", ha risposto Fabio Fazio con aria perplessa. Ma la Littizzetto lo ha incalzato: "Non ospiteremo neanche il vincitore di Sanremo? Una regola di stamattina fatta apposta?", ha detto riferendosi alla modifica dell'ultim'ora del Regolamento del festival che oltre a portare i cantanti da 26 a 30 dispone il divieto, per il vincitore del festival, di partecipare a trasmissioni non Rai fino al 13 febbraio, tre giorni dopo la fine del festival. "Noi abbiamo sempre avuto il vincitore. La circolare dice che per due giorni dopo il festival, potranno andare solo nei programmi Rai", ha concluso Fazio.  Stamattina, sull'argomento è intervenuto anche Amadeus, ospite di Fiorello a 'Viva Rai2': "È il cosiddetto embargo - ha detto Amadeus - l'embargo è quando interrompi i rapporti commerciali con altri Paesi sia per ragioni politiche che economiche. In questo caso è solo perché il cantante non può andare da altre parti, sennò poi lo vogliono tutti e quando arriva a Sanremo, tutti dicono: 'Ancora questo!'". 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 04-12-2023 alle 09:26 sul giornale del 05 dicembre 2023 - 540 letture






qrcode