SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Raid Israele in Siria e Libano. A Gaza "vicini a 27mila vittime"

2' di lettura
490

(Adnkronos) - Le Forze di difesa israeliane (Idf) hanno eseguito raid aerei nella notte contro posizioni dell'esercito siriano nell'area di Daraa, nel sud della Siria, in risposta a un lancio di razzi contro le Alture del Golan.

Lo ha riferito il Times of Israel, precisando che i tre razzi partiti dalla Siria sono caduti su zone disabitate senza provocare danni a cose o persone. Stamane, intanto, diversi proiettili sono stati sparati dal Libano contro le località israeliane di Menara e Kfar Yuval, anche in questo caso senza provocare danni. Le Idf, in risposta, hanno sparato colpi d'artiglieria sul Libano meridionale per impedire eventuali nuovi attacchi di Hezbollah. Le Idf hanno intanto annunciato la morte di tre militari, uccisi ieri durante gli scontri a Gaza. Uno di loro è rimasto ucciso nel nord della Striscia, due nel sud, nel corso di uno scontro che ha anche provocato il grave ferimento di altri due soldati. Il bilancio dei morti tra i militari israeliani impegnati nell'offensiva di terra a Gaza sale a 223, riporta l'Idf. A riferirne è il Times of Israel.  Dall’inizio della guerra, il 7 ottobre, le forze israeliane hanno ucciso 26.900 palestinesi a Gaza e ne hanno feriti 65.949, secondo gli ultimi dati del Ministero della Sanità dell’enclave. 150 i palestinesi che sono stati uccisi e 313 quelli feriti nelle ultime 24 ore. Oggi in Cisgiordania sono stati arrestati 15 palestinesi. Ne dà notizia l'agenzia di stampa palestinese Wafa, precisando che le forze israeliane hanno fermato tre persone a Qalqilya, altre tre a Nablus e altre quattro a Betlemme. Un uomo è stato arrestato anche nel campo di Qalandia, a nord di Gerusalemme est, e altri tre in altre zone di Gerusalemme. I soldati israeliani hanno arrestato infine una persona nel villaggio di Kharbatha Bani Harith, a ovest di Ramallah. 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 31-01-2024 alle 12:43 sul giornale del 01 febbraio 2024 - 490 letture






qrcode