SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Barbie, Margot Robbie: "Niente nomination agli Oscar? Non bisogna essere tristi"

1' di lettura
642

(Adnkronos) - La star australiana Margot Robbie, protagonista del film di maggior incasso del 2023, 'Barbie', ha rotto il silenzio sulla mancata nomination all'Oscar come migliore attrice.

"Non c'è da essere tristi quando sai di essere così fortunato", ha detto la 33enne attrice, che ha difeso il lavoro di Greta Gerwig, anche lei esclusa dalle nomination nella categoria miglior regista: "Ovviamente penso che Greta avrebbe meritato una nomination come regista" perché "quello che ha fatto è una cosa irripetibile durante una carriera. Ma è stato un anno incredibile per tutti i film." Con questo film, ha sottolineato Robbie, "ci siamo proposti di fare qualcosa che cambiasse la cultura, che la influenzasse e che avesse una sorta di impatto. E lo ha già fatto molto di più di quanto non potessimo immaginare. E questa è davvero la più grande ricompensa che potrebbe derivare da tutto questo”. Robbie ha detto anche di essere "più che entusiasta" del fatto che il film abbia ottenuto otto nomination agli Oscar, tra cui quella come miglior attrice non protagonista per America Ferrera, che interpreta Gloria, e come miglior attore non protagonista per Ryan Gosling, che interpreta Ken. Ed è stato proprio Gosling il primo ad esprimere la propria contrarietà per la decisione dell'Academy di escludere Robbie e Gerwig dalle singole categorie: "Non esiste Ken senza Barbie, e non esiste un film su Barbie senza Greta Gerwig e Margot Robbie, le due persone più meritevoli per questo film storico celebrato in tutto il mondo. Nessun altra persona potrebbe ottenere un premio per questo film senza il loro talento, la loro grinta e il loro genio". 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 01-02-2024 alle 11:32 sul giornale del 02 febbraio 2024 - 642 letture






qrcode