SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Catania, 13enne violentata riconosce autori dello stupro

1' di lettura
442

(Adnkronos) - Sono stati identificati i due minorenni autori della violenza sessuale sulla 13enne, stupro avvenuto nei bagni pubblici della Villa Bellini di Catania il 30 gennaio scorso.

È stata la stessa ragazzina a riconoscere i due durante un 'confronto all'americana' con tutti i sette componenti del gruppo. La 13enne non è riuscita invece a identificare gli altri 5 perché non li aveva visti in faccia. Il fidanzato della 13enne, costretto ad assistere alla violenza sessuale mentre veniva tenuto fermo, ha contribuito all'identificazione del resto del branco. All'identificazione ha contributo anche la collaborazione di uno del gruppo.  


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 04-02-2024 alle 14:28 sul giornale del 05 febbraio 2024 - 442 letture






qrcode