SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Frecciarossa e Rai insieme per la sostenibilità

3' di lettura
430

ROMA (ITALPRESS) – E’ partito da Roma Termini un Frecciarossa con livrea dedicata a Sanremo, che accompagnerà giornalisti e dipendenti Rai nella città ligure per partecipare alla manifestazione canora più celebre d’Italia.

Alla partenza del treno charter erano presenti, tra gli altri, Luigi Corradi, Ad e direttore generale di Trenitalia e Giampaolo Rossi, direttore generale della Rai. A bordo del treno anche le conduttrici di Rai Radio 2, Ema Stokholma e Andrea Delogu. Una partnership, quella tra Frecciarossa, il treno alta velocità di Trenitalia e Rai siglata sotto l’insegna della sostenibilità e con protagonista il treno. Il Frecciarossa 1000, infatti, è il primo treno AV al mondo ad avere ottenuto la certificazione di impatto ambientale (EPD) basata su un’attenta analisi del ciclo di vita. Ogni dettaglio, dalle leghe leggere di cui è composto, fino ai nuovi motori elettrici che lo spingono, è stato progettato per ridurre al minimo il consumo di energia: fino al 30% in meno rispetto ai treni AV della precedente generazione. L’attenzione alla sostenibilità non si limita alla riduzione dei consumi ma tiene conto anche della riciclabilità dei materiali di cui è costituito, che raggiunge il 94% al termine del ciclo di vita del treno. Con questa partnership, Rai si unisce alle 47mila aziende che l’anno scorso hanno scelto di viaggiare con Trenitalia. Nei prossimi giorni, il Frecciarossa livreato per Sanremo viaggerà sulla rete Alta Velocità per tutta la durata del Festival, per poi ripartire da Sanremo l’11 febbraio alla volta di Roma. Trenitalia ribadisce così il suo impegno nel muovere le persone e connetterle alla cultura, nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale e della promozione turistica.

“Il Frecciarossa 1000 livreato ‘Sanremo 2024′ è molto sostenibile, è un treno nuovo che consuma il 30% di energia in meno, e i suoi materiali sono al 97% riciclabili. Pensiamo anche al futuro e alle nuove generazioni, è bellissimo farlo col Festival. Sul treno si canterà e ci si divertirà, perchè serve a portare tutta la Rai che lavorerà nei prossimi giorni al Festival. Abbiamo diverse partnership ma quella con la Rai è particolarmente importante e il Festival è uno degli eventi più importanti. Lancio già una sfida per il futuro: rinnovare anche per il prossimo Festival di Sanremo questa partnership”, ha commentato Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia. “Il Festival sarà un grande spettacolo, con un direttore artistico come Amadeus che ormai è un grande esperto del più grande spettacolo di intrattenimento. Sanremo apre molte cose, è l’immaginario del nostro Paese e la finestra dell’Italia nel mondo. Per il Festival la Rai investe tanto mettendo in piedi una macchina produttiva unica in Europa. E’ un regalo che la Rai fa al nostro Paese, grazie a centinaia di donne e uomini che sono a lavoro da mesi”, ha sottolineato Giampaolo Rossi, direttore generale della Rai.

– Foto: Italpress/xp3 –



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 04-02-2024 alle 13:00 sul giornale del 05 febbraio 2024 - 430 letture






qrcode