SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Adescava minorenni sui social, 48enne arrestato in Islanda

1' di lettura
558

BOLOGNA (ITALPRESS) - Per oltre 3 anni ha contattato ragazzine minorenni su diversi social network e piattaforme di messaggistica, per ottenere, tramite minacce e ricatti, immagini autoprodotte, sessualmente esplicite. Solo in Italia le vittime sono state più di 50, si sono rivolte alla Polizia di Stato in cerca di aiuto. Le indagini, avviate e coordinate dal Centro Nazionale per il contrasto alla pedopornografia online (CNCPO) del Servizio Polizia Postale, con l'ausilio del Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica della Polizia Postale di Bologna, rese particolarmente difficoltose dall'utilizzo di numerosi nick names e utenze telefoniche estere, hanno permesso di identificare l'uomo, in un cittadino italiano di 48 anni, localizzato in Islanda.

fsc (fonte video: Polizia di Stato)





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 07-02-2024 alle 08:51 sul giornale del 08 febbraio 2024 - 558 letture






qrcode