SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Bassino vince discesa Crans Montana e Brignone è seconda

2' di lettura
440

(Adnkronos) - Marta Bassino vince la discesa libera di Crans Montana, Federica Brignone è seconda e l'Italia mette a segno una splendida doppietta nella Coppa del Mondo femminile di sci alpino.

Bassino conquista la prima vittoria in carriera nella specialità, imponendosi con il tempo di 1'26''84. Brignone è seconda a 0''54 con il crono di 1'27''38. Terzo posto per la svizzera Lara Gut-Behrami (1'27''95), leader della classifica generale di Coppa del Mondo, terza a 1''11 dalla vincitrice. La giornata super delle azzurre è completata dal quinto posto di Laura Pirovano (1'28''08), che si piazza alle spalle della bosniaca Elvedina Muzaferija (1'28''06).  Bassino e Brignone confezionano la 19esima doppietta nella storia dello sci femminile azzurro. Il precedente uno-due, curiosamente, era stato realizzato sempre sul tracciato di Crans Montana un anno fa: a febbraio 2023, sui primi due gradini del podio Sofia Goggia e ancora Brignone. "Non mi aspettavo di vincere in discesa, ma ho sempre creduto nella velocità", dice Bassino dopo l'exploit che vale la settima vittoria in carriera dopo 6 acuti in gigante. "Sapevo di avere due buone discipline su cui puntare come Gigante e Superg, ma ero consapevole che anche in discesa avrei potuto dire la mia", aggiunge l'atleta dell'Esercito. "E' la mia prima vittoria in discesa: nel 2020 il secondo posto di Bansko era arrivato in condizioni più difficili, invece ho vinto su una pista da discesista, con tratti di scorrimento in cui ho spesso faticato. Il numero di partenza basso ha sicuramente aiutato ma sono davvero contenta perchè ci ho sempre creduto e lavorato: il mio momento infine è arrivato", prosegue, godendosi il successo "in una stagione in cui sono mancati i risultati importanti. Oggi ho fatto tutto nel modo giusto, facendo la differenza nel muro finale. Non è stato facile gestire gli scorsi mesi, ma mi sono data sempre pazienza, sapendo che sarebbe tornato tutto alla normalità".  


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-02-2024 alle 12:29 sul giornale del 19 febbraio 2024 - 440 letture






qrcode