SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Lavoro, in prossimo Cdm norme per rafforzare sicurezza: ecco le misure allo studio

1' di lettura
126

(Adnkronos) - Si è svolta oggi a Palazzo Chigi la riunione del Consiglio dei ministri con all'ordine del giorno l'informativa della ministra del Lavoro e delle politiche sociali Marina Elvira Calderone sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, oltre all'esame preliminare del decreto legislativo sulla Revisione del sistema sanzionatorio tributario.

 Secondo quanto si apprende, all'ordine del giorno del prossimo Consiglio dei ministri sarà inserito un provvedimento organico per "il potenziamento della tutela in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, il coordinamento e il rafforzamento delle attività ispettive e del sistema sanzionatorio", anche in relazione al subappalto e alla somministrazione illecita e fraudolenta, oltre "alla qualificazione delle imprese, alla formazione del datore di lavoro e dei lavoratori e alla salvaguardia delle imprese regolari". Tra le misure allo studio: norma di coordinamento delle Procure della Repubblica sulle attività di indagini per i reati in materia di lavoro e di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro; inasprimento delle attuali sanzioni amministrative in materia di lavoro nero e irregolare; ri-penalizzazione delle sanzioni in materia di appalto, subappalto e somministrazione illecita; interdizione dagli appalti da due a cinque anni in caso di gravi violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro o di accertata responsabilità penale per reati in materia di salute e sicurezza sul lavoro; sospensione e decadenza dai benefici fiscali e contributivi per le imprese irregolari; valutazione di congruità del costo della manodopera in relazione al costo dell'intero appalto. 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-02-2024 alle 13:35 sul giornale del 22 febbraio 2024 - 126 letture



qrcode