SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Vannacci indagato, Crippa: "Lega dalla parte del generale"

1' di lettura
434

(Adnkronos) - La Lega dalla parte del generale Roberto Vannacci. "Ribadisco la stima nei confronti di una persona scomoda che evidentemente dà fastidio al sistema" siamo di fronte "a una inchiesta a orologeria in un momento in cui ci sono scadenze elettorali, dice dice all'AdnKronos Andrea Crippa, numero 2 della Lega, dopo la notizia di un'inchiesta della procura militare sul generale Roberto Vannacci, indagato per peculato e truffa.

"Qualcuno lo colpisce per le posizioni scomode con cui si è esposto, oggi la Lega è ancora di più dalla sua parte, sia dal punto di vista umano che politico", conclude il vice di Salvini. Vannacci, in vista delle prossime elezioni europee 2024, è stato accostato all'ipotesi di una candidatura con la Lega. 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-02-2024 alle 14:19 sul giornale del 26 febbraio 2024 - 434 letture



qrcode