SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Apre al pubblico l’Amazon Operations Innovation Lab a Vercelli

4' di lettura
580

(Adnkronos) - Amazon apre le porte dell’Operations Innovation Lab, centro d’eccellenza in cui si sviluppano innovazioni che vengono poi implementate nei siti logistici dell’azienda a livello internazionale.

Scopo primario del Lab è quello di fornire soluzioni tecnologiche in grado di migliorare l’esperienza dei dipendenti, supportandoli nelle loro attività quotidiane.  Basato a Vercelli, in un’area completamente dedicata all’interno del centro di distribuzione Amazon, il centro ha un ruolo di hub centrale in cui vengono testate e sviluppate molte delle tecnologie introdotte per le attività nella logistica, tra cui nuove celle robotiche, unità meccatroniche supportate dall’intelligenza artificiale e soluzioni di imballaggio innovative e sostenibili. “Inutile sottolineare quanto ci renda orgogliosi il fatto che sia stata scelta proprio l’Italia in Europa come sede dell’Amazon Operations Innovation Lab. La sua apertura si inserisce appieno nella visione di Amazon che attribuisce al nostro Paese un ruolo strategico per lo sviluppo delle sue attività. Dal suo arrivo in Italia, l’azienda ha investito oltre 16,9 miliardi di euro in Italia con la creazione di oltre 18.000 posti di lavoro a tempo indeterminato nel Paese. Di questi, 3.700 stati creati proprio qui in Piemonte. L’insediamento di Amazon nel territorio si traduce in una presenza attiva in stretta relazione con le istituzioni locali e le comunità che li vivono”, ha commentato Mariangela Marseglia, Country Manager di Amazon per l’Italia e la Spagna nel corso del suo intervento. (VIDEO)  L’inaugurazione è stata inoltre l’opportunità per Amazon per fare il punto sugli investimenti in tecnologia e su come l’introduzione dell’innovazione negli ambienti di lavoro abbia permesso la creazione di nuovi ruoli e nuove professioni, incentivando la crescita professionale e la formazione.  Con un investimento di oltre 700 milioni di euro negli ultimi cinque anni, entro la fine del 2024 Amazon avrà finalizzato l’implementazione di oltre 1000 nuove innovazioni basate sulla robotica e sull’intelligenza artificiale in tutta la rete europea dei suoi centri logistici. Solo nel 2024, l’azienda prevede di introdurre 120 nuove tecnologie di automazione nella sua rete europea. Queste tecnologie all’avanguardia comprendono macchinari per la movimentazione di pallet e lo smistamento di prodotti e unità a guida autonoma che supportano i dipendenti. La robotica e la tecnologia svolgono un ruolo cruciale nel potenziamento della rete logistica di Amazon, mentre l’intelligenza artificiale consente all’azienda di rendere le sue attività sempre più efficienti a beneficio di milioni di clienti in tutto il mondo. Queste nuove soluzioni sono state ideate con lo scopo di realizzare una tecnologia che sia collaborativa e che utilizzi l’intelligenza artificiale a servizio del benessere e della sicurezza dei dipendenti che svolgono le attività logistiche: sono oltre 50.000 i posti di lavoro a livello europeo che hanno beneficiato di un miglioramento in termini di semplificazione delle attività e maggiore sicurezza.  Il nuovo Operations Innovation Lab si appresta a diventare, inoltre, il punto di riferimento per la formazione delle persone, dai team di scienziati, ingegneri e programmatori a quelli specializzati nella manutenzione, consentendo loro di ampliare le proprie competenze e lavorare in sinergia con alcuni dei macchinari più innovativi al mondo.  “Ogni giorno, all'interno di questo laboratorio, scienziati e ingegneri provenienti da tutto il mondo lavorano per un obiettivo comune: migliorare la sicurezza, l'efficienza e la sostenibilità delle attività logistiche di Amazon. Abbiamo iniziato questa avventura nel 2017 quando eravamo solo un piccolo gruppo. Oggi abbiamo raggiunto una dimensione internazionale, con centinaia di professionisti che collaborano nei nostri tre laboratori in tutto il mondo per scambiare competenze, conoscenze e idee. Crediamo che condividere il know-how sia la chiave, non solo tra i nostri talenti ma anche verso la comunità che ci ospita”, ha concluso Stefano La Rovere, Direttore Internazionale Robotica in Amazon.  Nei prossimi mesi l’Operations Innovation Lab darà l’opportunità di effettuare visite guidate aperte rivolte ad aziende, scuole e università, offrendo così un “dietro le quinte” delle tecnologie avanzate e della robotica del domani, con l’obiettivo di diventare nuovo punto di incontro sull’innovazione e la tecnologia del domani, in un dialogo costante con la comunità e tutti gli attori istituzionali del comparto tecnologico italiano 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-04-2024 alle 13:40 sul giornale del 12 aprile 2024 - 580 letture






qrcode