SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
articolo

Come investire in Dogeverse, la criptovaluta che permette di spostarsi tra diverse blockchain

4' di lettura
126

Questa criptovaluta a tema canino potrebbe esplodere alla fine del mese non solo per l’atteso Doge Day, previsto per il 20 aprile, ma anche per le sue caratteristiche uniche.

Dogeverse($DOGEVERSE), la criptovaluta che ha conquistato in pochi giorni gli investitori, presenta di base un concetto innovativo rispetto agli altri progetti a tema cane: segue infatti le avventure di Cosmo, uno shiba inu che è capace di viaggiare tra diverse blockchain. Essendo quindi $DOGEVERSE uno dei primi token a operare su differenti blockchain, è chiaro che presenti dei vantaggi sostanziali per eventuali investimenti.

L’idea base degli sviluppatori è quella di costruire una vasta community attraverso i molteplici meme che sono stati ideati su DOGE, creando così un grosso seguito per la nuova criptovaluta.

Tra l’altro il progetto mira anche a definire un ambiente esclusivo, con il coinvolgimento attivo di tutti gli utenti appassionati del classico meme a tema canino. Ecco perché risulta fondamentale lo spostamento di criptovalute da una blockchain all’altra, passando quindi per Ethereum, Polygon, BNB Chain e così via, in maniera piuttosto semplice.

Dogeverse rende di fatto possibile questo spostamento attraverso una tecnologia all’avanguardia che prende il nome di “bridge”.

L’entusiasmo per le novità rappresentate da Dogeverse ha portato la prevendita a un finanziamento totale di $3 milioni in pochi giorni dalla sua uscita: questo perché gli utenti sono stati attirati dalla possibilità di acquisire i token $DOGEVERSE a un prezzo agevolato prima di un prossimo aumento.

Dal sito ufficiale è possibile dare un’occhiata al whitepaper del progetto, che prevede cinque fasi, tra cui il lancio su importanti exchange e il potenziamento della piattaforma per permettere agli utenti di guadagnare sempre di più. L’obiettivo finale è quello di far crescere Dogeverse per stimolare la domanda e ampliarne l’utilizzo.

Vai alla prevendita di Dogeverse

Tokenomica di Dogeverse

Per quanto riguarda la tokenomica di Dogeverse, è stata progettata con una duplice funzione: mantenere attiva la community attraverso ricompense per coloro che supportano il progetto, e garantire la stabilità a lungo termine per l’intero ecosistema.

Infatti, come è possibile vedere dal sito, è stata messa a disposizione una fornitura totale di 200 miliardi di token, tutti equamente distribuiti. Il 15% è stato già destinato alla prevendita, che ha attirato ben $340.000 a poche ore dal lancio, dimostrando una certa appetibilità per gli utenti.

La prevendita tra l’altro permette a chi investe nel tempo limite la possibilità di acquistare i token $DOGEVERSE al prezzo vantaggioso di $0,000293; in più gli investitori in questa fase possono ricevere generosi premi per lo staking, che superano il 10.000%.

Poi, una volta raggiunto il soft cap di 30 milioni di token, Dogeverse ne rilascerà circa il 28,5%, ovvero altri 57 miliardi, per un nuovo obiettivo fissato a $17 milioni.

Il resto dei token verrà poi diviso per differenti scopi. Il 10% è riservato alle ricompense per lo staking sopra menzionate, per incentivare i nuovi investitori e i detentori dei token a mantenere $DOGEVERSE a lungo termine. Il 25% sarà invece destinato all’attività di marketing e alle sponsorizzazioni per favorire la crescita del progetto; il 15% è invece conservato per garantire uno sviluppo continuo e il corretto funzionamento della piattaforma. Un ultimo 15% è distribuito al 10% per le quotazioni su diversi exchange, il 5% a future quotazioni.

Come acquistare Dogeverse in pochi step

Per investire in Dogeverse occorrono pochi passaggi, alcuni attraverso il sito web del progetto:

1.Collegare il wallet

Per iniziare basta accedere alla prevendita di Dogeverse, precisamente al widget. Qui saranno disponibili diversi wallet tra cui scegliere, ed è possibile collegare quello che si preferisce tra le opzioni disponibili.

2. Selezionare la rete

Dopo aver selezionato il wallet di riferimento, è possibile scegliere la rete attraverso la pagina di prevendita: sono incluse Ethereum, Polygon e BNB Chain. E’ importante ricordare di scegliere una rete che sia compatibile con il wallet selezionato in precedenza.

3. Acquistare i token $DOGEVERSE

Una volta scelta la quantità di token da comprare, è possibile usare ETH, BNB, MATIC o USDT per le transazioni sul sito. Basta inserire l’importo desiderato da scambiare con i token e confermare la transazione dopo aver controllato di avere abbastanza liquidità per le commissioni di rete.

4. Richiedere i token

Finita la prevendita, sarà possibile richiedere i token acquistati in base al wallet e alla chain scelti in precedenza. Trasferire i token nel proprio wallet è semplice, basta seguire gli step elencati sul sito ufficiale.

5. Collegare e scambiare i token

Con il Dogeverse Bridge i token acquistati possono essere scambiati o collegati, dal momento che $DOGEVERSE sarà disponibile su varie chain e su alcuni exchange decentralizzati.

Vai alla prevendita di Dogeverse



Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2024 alle 18:50 sul giornale del 14 aprile 2024 - 126 letture



qrcode