SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Meteo, ancora tante piogge fino a domenica: poi arriva l’anticiclone africano

2' di lettura
448

(Adnkronos) - Ancora Ancora tante piogge sull'Italia secondo le previsioni meteo di oggi e domani. Il maltempo dovrebbe durare fino a domenica, quando tornerà l'anticiclone africano.

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma che nelle prossime ore il maltempo estremo di stampo autunnale colpirà Germania e Polonia, essendosi allontanato velocemente dall’Italia già nella giornata di martedì 21 maggio; al Nord e a ridosso degli Appennini centrali resterà comunque una diffusa instabilità durante le ore più calde della giornata.  In pratica sono previsti rovesci o temporali a nord del fiume Po e sulle zone interne delle regioni centrali nel pomeriggio. Questo aumento della nuvolosità causerà anche un leggero calo delle temperature: sono attese massime fino a 30°C al Sud, 25-26°C al Centro e intorno ai 23 al settentrione. Niente caldo africano insomma, per ora. Giovedì 23 maggio vedrà il ritorno di nuove piogge diffuse al Nord, in estensione graduale dal Piemonte verso il Nord-Est. Al Centro-Sud la situazione sarà più soleggiata con massime in leggerissimo aumento su questi settori: si parla di un incremento medio di 1°C, poca cosa, ancora niente caldo estivo.  Venerdì sarà la giornata migliore della settimana con tempo asciutto quasi ovunque salvo locali rovesci a ridosso dei rilievi del Nord e localmente fino alle pianure adiacenti: in altre parole al Nord avremo ancora qualche ombrello aperto, ma nulla in confronto alle ultime settimane di questo piovosissimo maggio. Nel weekend una nuova perturbazione potrebbe portare qualche rovescio verso le regioni centro-meridionali: una novità, dopo un periodo di maltempo al Nord ecco che qualche pioggia si sposterà altrove. In particolare sono attesi dei fenomeni sabato sulle regioni centrali tirreniche ed in Sicilia, l’ultima domenica di maggio invece vedrà piovaschi su medio Adriatico, Lazio e sud peninsulare. Finiremo la settimana con qualche pluviometro pieno, ma la prossima, come detto, sarà accompagnata da una ‘silenziosa novità’: i modelli sembrano sempre più concordi nel prevedere l’arrivo dell’alta pressione con sole e temperature oltre la media del periodo.  Dalla fine di maggio ‘il silenzio del caldo’ sostituirà il fragore dei tuoni e della pioggia battente che ha colpito parte del nostro Paese nelle ultime umidissime settimane.  NEL DETTAGLIO   Mercoledì 22. Al Nord: tempo spiccatamente instabile con frequenti rovesci. Al Centro: qualche temporale su rilievi e zone vicine, piovaschi su coste adriatiche. Al Sud: bel tempo.  Giovedì 23. Al Nord: temporali sparsi, forti al Nordovest. Al Centro: rovesci sparsi sugli Appennini, soleggiato altrove. Al Sud: bel tempo.  Venerdì 24. Al Nord: più soleggiato, ma non mancheranno precipitazioni sparse. Al Centro: soleggiato. Al Sud: soleggiato e più caldo.  Tendenza: via via meno instabile al Nord, rovesci verso il Centro-Sud; prossima settimana con probabile arrivo dell’anticiclone africano. 


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-05-2024 alle 09:40 sul giornale del 23 maggio 2024 - 448 letture






qrcode