...

"Per quanto riguarda le politiche di eradicazione dell'HCV in regione Toscana, in questo momento siamo in una fase un po' di stallo, perché non è stato ancora deciso quale possa essere la strategia da seguire. Recentemente c'è stata una riunione in cui è stato semplicemente deciso che, per il momento, verrà posta l'attenzione soprattutto nell'estensione dello screening a livello dei Ser.D. e a livello delle carceri.



...

Una commissione parlamentare permanente che si occupi di innovazione e digitalizzazione. E poi un impegno reale e lungimirante sulla formazione digitale di professionisti, manager e cittadini. Lo chiedono gli esperti di Anorc Professioni che assieme all’Agenzia Industrie Difesa hanno organizzato oggi l’evento “La Governance digitale e le professioni IT nel Pnrr”.


...

Stupore, curiosità, imbarazzo sono tra le emozioni che archeologi e visitatori hanno provato dinnanzi a pitture e sculture da Pompei e da altri siti vesuviani sin dalle prime scoperte nel ‘700. Con l’avanzamento degli scavi diventava sempre più evidente che immagini dal contenuto sensuale ed erotico, spesso distanti da una visione classicista del mondo antico, caratterizzavano praticamente tutti gli spazi della città, dalle case private alle terme, da osterie e bettole oscure, agli spazi pubblici della collettività. Tra le ultime scoperte che hanno suscitato molto interesse la casa di Leda e il cigno e il carro cerimoniale con decorazioni erotiche di Civita Giuliana. Con un pubblico molto eterogeneo, proveniente da tutto il mondo, che in questi mesi sta tornando a Pompei, la domanda di come spiegare l’onnipresenza della sensualità nell’immaginario di Pompei è più attuale che mai.





...

“La scelta è stata fondamentalmente mia, poi mi sono confrontato con la curatrice per la costruzione della mostra. È stata una selezione dove è colato sangue prima di arrivare a 51 foto. Sono tutte figlie mie, qualcuna mi piace di più, mi entusiasma di più. Se devo indicarne una è quella dei ragazzini che giocano a pallone nel cortile della scuola. Sorrentino? Mi ha promesso che verrà a vederla”.




...

Meno di un mese dalla presentazione ufficiale del primo Festival del Giallo che si terrà a Napoli dal 9 al 12 giugno, ed è già boom di ospiti. Da Carlo Lucarelli a Cristina Cassar Scalia, da Mariolina Venezia (e la sua Imma Tataranni) a Gabriella Genisi (e la sua Lolita Lobosco), passando per le migliori firme del giallo italiano e per i protagonisti del mystery campano (Diego e Diana Lama, Patrizia Rinaldi, Sara Bilotti, Serena Venditto, Letizia Vicidomini, Martin Rua, Piera Carlomagno), sono cinquanta gli scrittori che si sono dati appuntamento in città per una quattro giorni di misteri e delitti di carta.


...

"I recenti dati diffusi dallo studio su bullismo e cyberbullismo, promosso dall'Osservatorio (in)difesa, fanno emergere un dato preoccupante: il 61% dei giovani tra i 13 e i 23 anni ha subito episodi di bullismo. Un dato in costante crescita che rispecchia l'aumento esponenziale del fenomeno che ha avuto una vera e propria esplosione con la pandemia da Covid-19. È evidente che occorre aiutare i nostri ragazzi a comprendere l'importanza della vita, il rispetto reciproco e i valori".


...

Due nuove e grandi novità attendono il pubblico di COMICON (Napoli, 22-25 aprile): l'evento di chiusura della sezione 'Cinema e serie tv' con l'anteprima nazionale del film La cena perfetta in compagnia del regista Davide Minnella e dei protagonisti Salvatore Esposito e Greta Scarano, insieme a Gianluca Fru e Gianfranco Gallo, e il ricco programma di eventi e celebrazioni per l'uscita del numero 100 del manga dei record ONE PIECE.


...

'Riteniamo che il Piano nazionale delle maxi emergenze non sia specificatamente tarato per gestire un gran numero di ustionati'. Lo afferma alla Dire il professor Antonio Di Lonardo, direttore del Centro grandi ustionati di Pisa e presidente della Società italiana ustioni (Siust) che lo scorso 26 marzo a Bologna ha incontrato unitamente a tutti i responsabili dei centri ustioni nazionali rappresentanti delle Istituzioni responsabili della pianificazione e attuazione dei piani per maxi-emergenze.


...

Sono più di 1 milione le infezioni a trasmissione sessuale contratte ogni giorno nel mondo, per un'incidenza annua di 340 milioni di casi nei soggetti appartenenti alla fascia di età 15-49 anni. In Italia, dove le Malattie trasmesse sessualmente (Mts) sono monitorate dal Sistema di sorveglianza dell'Istituto superiore di Sanità, sono segnalati circa nuovi 4 mila casi ogni anno. Dal 1991 il Sistema di sorveglianza ha segnalato un totale di 140.874 nuovi casi, ma mentre il numero è rimasto stabile fino al 2004, dal 2005 le segnalazioni hanno subito un incremento pari al 41,8% rispetto al periodo 1991-2004.


...

È di un morto e un ferito il bilancio della lite che è scoppiata la sera di domenica 10 aprile a Torre del Greco (Na): due minorenni di Torre Annunziata, fermati dalla polizia durante la notte, sono accusati di aver accoltellato due ragazzi nel quartiere Leopardi nel corso di una festa in un'area dove erano state montate delle giostre.


...

"Ad oggi circa il 25% della popolazione italiana è colpita da una malattia della pelle. Possono essere di natura infiammatoria, autoimmune, allergica, degenerativa, tumorale o infettiva e interessano indistintamente uomini e donne e tutte le persone almeno una volta nella vita. E la loro incidenza è in costante e progressivo aumento, soprattutto a causa dell'invecchiamento.





...

"Il presidio di questa mattina (mercoledì 6 aprile) è l'ennesimo segnale di vicinanza ai familiari delle vittime dell'eternit nella nostra regione. La Cgil si è costituita parte civile in questo procedimento perché vogliamo lanciare un messaggio chiaro: le bonifiche sono necessarie per tutelare la salute dei cittadini che abitano nelle aree dove è forte la concentrazione di amianto e la sicurezza di chi lavora in questi siti inquinati che, in Campania, sono molti".



...

"Nell'era Covid-19, il virus "ecomafia" continua a contaminare la Campania. Con 5.457 reati accertati di illegalità ambientale nel 2020, al ritmo di 15 reati al giorno, seppure con una leggerissima flessione degli illeciti (92 in meno rispetto al 2019), ma un incremento delle persone denunciate (ben 654, pari al 15,5% in piu), degli arresti, più che raddoppiati (50 contro i 24 del 2019) e dei sequestri (131 in più nel corso del 2020), la Campania si conferma la regione dell'ecomafia a livello nazionale".


...

Un viaggio alla scoperta di tre milioni di metri quadrati di verde cittadino; 12 parchi distribuiti nelle 10 Municipalità di Napoli (Orto Botanico, Parco di Re Ladislao, Parco Massimo Troisi, Parco Robinson - Mostra d'Oltremare, Parco Salvatore Costantino, Parco San Gaetano Errico, Parco Virgiliano, Parco Viviani, Real Bosco di Capodimonte, Villa Comunale, Villa Floridiana); 12 quiz con 60 domande; 24 punti di interesse storico-artistici, oltre 20 specie di piante più diffuse, provenienti da cinque continenti e 30mila utenti stimati.


...

Un cartello con la scritta "Bla, bla, bla. Pe mo" - traducendo dal napoletano "pe mo" in "per ora" - è stato affisso sul cancello della chiesa di San Paolo Apostolo nel Parco Verde di Caivano (Napoli), di cui è parroco don Maurizio Patriciello. Al sacerdote due giorni fa, dopo le minacce ricevute nelle ultime settimane, è stata assegnata la scorta.


...

Inaugurata la mostra “Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli” (dal 31 marzo 2022 al 7 gennaio 2023), a cura di Stefano Causa, docente di Storia dell’arte moderna e contemporanea presso l’università degli studi di Napoli Suor Orsola Benincasa e Patrizia Piscitello, responsabile ufficio mostre e prestiti del Museo e Real Bosco di Capodimonte.


...

Al via dal 27 al 30 aprile Verde Giffoni: l’iniziativa rivolta alla salvaguardia del Pianeta e destinata alla Generazione Z. Quattro giorni dedicati alla sostenibilità, non esclusivamente ambientale ma intesa anche nelle sue accezioni sociali ed economiche, declinata attraverso cinema, cultura, comunicazione, musica e innovazione. Verde Giffoni vuole dare un contributo autentico al cambiamento, partendo dalle esigenze, i dubbi e le speranze dei ragazzi.


...

É partito venerdì 1 aprile alle 14, per concludersi sabato 2 aprile, alla Stazione Marittima di Napoli il "Primo Forum espositivo sui beni confiscati". All'evento nazionale, organizzato dalla Regione Campania, parteciperanno esponenti del governo, esperti e protagonisti del settore.


...

Napoli entra nel programma Cities Changing Diabetes, l'iniziativa realizzata in partnership tra University College London (UCL) e il danese Steno Diabetes Center, con il contributo di Novo Nordisk, coordinata in Italia da Health City Institute, in collaborazione con Istituzioni nazionali quali l'Anci e l'Intergruppo Parlamentare Qualità di vita nelle città e oltre 150 partner tra cui regioni, comuni, università, aziende sanitarie, enti locali, enti sportivi, società scientifiche del diabete, della medicina generale e associazioni di tutela dei diritti dei pazienti con diabete e di cittadinanza.


...

La mattina di giovedì 31 marzo, alle 11, nel secondo piano del museo e real bosco di Capodimonte, è stata inaugurata la mostra "Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli" (31 marzo 2022 - 7 gennaio 2023), a cura di Stefano Causa, docente di Storia dell'arte moderna e contemporanea dell'università degli studi di Napoli Suor Orsola Benincasa, e di Patrizia Piscitello, responsabile ufficio Mostre e prestiti del museo e real bosco di Capodimonte, presenti in conferenza stampa insieme al direttore del sito di Capodimonte, Sylvain Bellenger.


...

I militari del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Napoli, all'esito di un'indagine coordinata dalla procura di Nola, hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca di beni emesso nei confronti di 14 persone, indiziate di reati, in concorso, di sottrazione all'accertamento o al pagamento dell'accisa su prodotti energetici e irregolarità nella circolazione dei medesimi.






...

"No armi, sì lavoro". È quanto recita lo striscione firmato da un gruppo di disoccupati, aderenti al movimento 7 novembre, che hanno annunciato per la mattina di martedì 29 marzo una manifestazione contro l'arrivo a Napoli del presidente del Consiglio Mario Draghi.